Inter-Napoli, infortunio alla caviglia: Mertens esce in lacrime

Napoli, infortunio Mertens
Dries Mertens (Getty Images)

Dries Mertens esce in lacrime all’inizio del primo tempo da Inter-Napoli: il belga ha subito un infortunio alla caviglia.

Inter-Napoli, Mertens out per infortunio

Dura solo 12 minuti l’Inter-Napoli di Dries Mertens: l’attaccante ha subito un infortunio alla caviglia. Dopo un cross dal fondo del campo, il belga è caduto male a terra e non è riuscito più a rialzarsi se non con l’aiuto dei medici.

Dries Mertens, dopo l’infortunio alla caviglia, è uscito in lacrime dal terreno di gioco. Per lui si teme il peggio ma solo nei prossimi giorni si valuteranno le condizioni. Al suo posto, in campo, è entrato Andrea Petagna.

Inter-Napoli, leggi la sintesi del match

Mertens Napoli
infortunio Mertens Napoli (Getty Images)

Napoli, infortunio per Dries Mertens: le condizioni

Sarà chiaramente necessario aspettare l’esito degli esami strumentali. Il pericolo è che la lesione possa interessare il tendine d’Achille. I tifosi azzurri si augurano chiaramente che si tratti di una semplice distorsione, ma anche in quel caso serve fare un distinguo: qualora fossero interessati i legamenti, i tempi di recupero potrebbero essere comunque lunghi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Napoli, prosegue il recupero di Osimhen: chiarita la data del ritorno in campo

Considerando che ci sono ancora 2 partite da disputare prima della sosta, è possibile che il 2020 di Dries Mertens sia terminato anzitempo. A destare preoccupazione sono le lacrime di Dries Mertens all’atto di abbandonare il campo per infortunio.