Bologna, Mihajlovic una furia dopo il ko: “Da domani tutti in ritiro”

Sinisa Mihajlovic (www.gettyimages.it)

Subito dopo la fine della partita persa dalla sua squadra contro la Roma di Paulo Fonseca, è intervenuto ai microfoni di ‘Sky Sport’ l’allenatore del Bologna Sinisa Mihajlovic e anche il direttore sportivo del club, Riccardo Bigon.

Sinisa Mihajlovic (www.gettyimages.it)

Le parole di Bigon dopo Bologna-Roma

Prima che Sinisa Mihajlovic prendesse la parola, dopo Bologna-Roma, ai microfoni di ‘Sky Sport’ si è presentato prima il direttore sportivo dei felsinei, Riccardo Bigon. Queste le sue dichiarazioni raccolte dalla nostra redazione: “Oggi credo che abbiamo approcciato male. Non abbiamo messo la giusta aggressività, la giusta ferocia agonistica che ci vuole quando giochi contro una squadra oggettivamente più forte di te.

La Roma oggi ha meritato la vittoria e ha fatto vedere quanto vale. Noi ovviamente non possiamo essere questi perché il nostro modo di giocare molto in avanti è molto aggressivo, se non ci metti la giusta cattiveria, ogni volta che ti saltano e ti pressano arrivano in porta. Quindi dobbiamo assolutamente rivedere l’atteggiamento di questa partita. Sicuramente lo faremo da domani, per “fortuna” tra tre giorni si gioca di nuovo e quindi abbiamo la possibilità di far vedere chi siamo“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Bologna, Mihajlovic: “Talpa nello spogliatoio, la trovo e battiamo di nuovo l’Inter”

Le parole di Mihajlovic dopo Bologna-Roma

Queste le parole del tecnico del Bologna, Sinisa Mihajlovic subito dopo la sconfitta contro la Roma: “Il primo tempo è stato disastroso. Un match tra scapoli e ammogliati. Noi eravamo entrambi, loro avevano una squadra professionistica. E’ la prima volta che facciamo una prestazione del genere dopo due anni e mezzo, se vedo una cosa che non va bene non deve essere assolutamente sottovalutata perché si può perdere ma non così.

Da domani si va in ritiro e andiamo a schiarirci un po’ le idee. Lo faremo fino a Natale. Io l’ho promesso ai miei ragazzi che se si sbagli atteggiamento si va in ritiro. Non si può affrontare una partita così. A me non piace fare brutte figure. Ho cercato sempre di stargli vicino. Ho un rapporto con loro che va oltre l’essere allenatore. Abbiamo vissuto tante cose insieme come il periodo della mia malattia”.

LEGGI ANCHE >>> Bologna, Mihajlovic su Mancini positivo al Covid: “Mi ha spiegato”

Sinisa Mihajlovic (www.gettyimages.it)

Bologna, Mihajlovic: “Da domani ritiro!

Comunque io ho cercato sempre di avere un occhio di riguardo verso di loro. Ho cercato sempre di giustificarli, quando io non sono il tipo. Ci si deve comportare come lo si fa con i figli che magari cerchi una scusa per aver fatto una cosa del genere. Poi si supera il limite ed è quello che è successo. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Mihajlovic dopo Bologna-Cagliari: “VAR, come c***o dobbiamo fare…”

Una settimana fa gliel’ho ribadito, il limite è stato superato e quindi si va in ritiro e si sta finché non gli entra in testa che dobbiamo entrare aggressivi in partita, come abbiamo fatto altre mille volte. Noi possiamo giocare alla pari con tutti, ma se non capiamo questo allora noi possiamo perdere con tutti“.