Calciomercato Brescia, Dionigi è il nuovo allenatore – UFFICIALE

Davide Dionigi (www.gettyimages.it)

Calciomercato Brescia: Davide Dionigi è il nuovo allenatore delle Rondini. A comunicarlo è stata la stessa società lombarda con una notta ufficiale sul proprio sito. Sarà lui a prendere il posto di Diego Lopez.

Davide Dionigi (www.gettyimages.it)

Calciomercato Brescia, Dionigi è il nuovo tecnico

Volto nuovo in casa Brescia: Davide Dionigi è il nuovo tecnico. Sarà lui il sostituto di Diego Luis Lopez. L’uruguaiano, infatti, non è riuscito ad ottenere buoni risultati sulla panchina del club di Massimo Cellino e per la seconda volta conclude la sua esperienza nel team bresciano.

Dopo tre partite, l’ex allenatore del Cagliari, aveva preso il posto di Gigi Delneri che era rimasto a Brescia poco più di un mese.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato, una big cambia: l’allenatore italiano torna in panchina

Brescia, Gastaldello promosso come collaboratore tecnico

Poco prima che il Brescia scegliesse Dionigi come nuovo manager della squadra lombarda, i biancoblu erano scesi in campo questo martedì per il recupero del match contro la Cremonese. In quella occasione in panchina andò Daniele Gastaldello. Quest’ultimo pochi mesi fa era il capitano e aveva deciso di appendere le scarpette al chiodo dopo l’ultimo incontro (disputato in Serie A) contro la Sampdoria.

Ci sono buone notizie anche per lui: sarà il nuovo collaboratore tecnico di Dionigi e aiuterà i suoi vecchi compagni di squadra nella prossima sfida che si giocherà in casa contro la capolista Salernitana.

Cellino non bada a spese e ha scelto un nuovo mister per poter ritornare subito nella massima serie dopo solo un anno dalla retrocessione.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, esonero Pirlo: Agnelli ha deciso il prossimo allenatore

Davide Dionigi (www.gettyimages.it)

Calciomercato Brescia, in panchina va Dionigi. Il suo CV

Come calciatore è cresciuto nel settore giovanile del Modena. Ha indossato tantissime maglie (Reggina, Fiorentina, Piacenza, Torino, Sampdoria, Napoli, Bari tanto per citarne qualcuna), come allenatore ha mosso i primi passi con il Taranto in Lega Pro (sfiorando al secondo anno la promozione in B). Poi Reggina, dove viene esonerato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Fiorentina, esonerato Iachini: Prandelli è ufficiale

Le esperienze con la Cremonese, Varese e Matera non sono fortunatissime (allontanamento anche in quel caso). A Catanzaro si dimette. La sua ultima panchina è di pochi mesi fa con l’Ascoli, salvando la squadra all’ultima giornata di campionato, ma viene comunque esonerato. Ora Dionigi riparte da Brescia.