Milan: rinnovo Donnarumma, arriva la confessione

Donnarumma Milan
Gianluigi Donnarumma (www.gettyimages.it)

Ancora nessuna novità ufficiale per quanto riguarda il rinnovo di Gigio Donnarumma. Tra due mesi il portiere sarà libero di firmare per un altro club.

Notizie Milan: rinnovo Donnarumma, le parole del portiere

A che punto è il rinnovo di Gigio Donnarumma con il Milan? Tra due mesi il portierone rossonero classe 1999 sarà libero di firmare per un altro club. Una notizia che però ad oggi non pare preoccupare i tifosi del Milan anche se la scadenza comincia ad avvicinarsi pericolosamente. 

Proprio Gianluigi Donnarumma, portiere del Milan e obiettivo di molti club a zero, ha parlato in occasione del match con la Fiorentina del suo futuro:

“Non c’è nessun problema. Mino (Raiola, ndr) sa bene io cosa voglio e cosa fare, la società vedrà. Io intanto mi voglio godere questo momento, speriamo di continuare così per più tempo possibile”.Donnarumma Milan

Milan, Donnarumma ancora non firma: le ultime

Intanto cominciano a circolare le prime cifre dell’oofferta per il rinnovo di Gigio Donnarumma. 
A Milano i tifosi rossoneri sono infuriati per la gestione dei rinnovi di Gigio Donnarumma. Il Milan, infatti, nonostante le frasi di facciata rischia di perdere il portiere.

Il Milan e Gigio Donnarumma, infatti, continuano la trattativa per il rinnovo del contratto. I contatti con Mino Raiola sono costanti e le parti starebbero cercando di chiudere l’intesa.

A differenza di Calhanoglu, che sembra sempre più ad un passo dall’addio, i tifosi rossoneri potrebbero essere tranquilli con Donnarrumma (soprattutto grazie alla sua volontà) visto che le cifre nuovo accordo economico sembrano oramai definite.

Donnarumma nei prossimi anni dovrebbe percepire 8 milioni all’anno. Una somma importante, che rappresenterebbe un incremento di 2 milioni all’ultimo accordo valido fino al 30 giugno 2021.Donnarumma Milan

 

Mercato Milan: le differenze tra Calhanoglu e Donnarumma

Dunque almeno sulla carta Gigio Donnarumma dovrebbe restare, salvo sorprese. La domanda che tutti si pongono oggi è come mai il club rossonero non abbia chiuso prima i contratti d iDonnarumma, Calhanoglu e Ibrahimovic?

Con la bella posizione in classifica dei rossoneri, infatti, oltre alla voglia delle stelle di restare, è cresciuto anche il valore dei calciatori e quindi di conseguenza anche le richieste degli agenti.

Per fortuna dei rossoneri Gigio Donnarumma ha sempre manifestato la sua volontà di rimanere a Milano.Raiola Donnarumma Milan