Lazio, Caicedo: “Entro sempre dopo? Va bene così”

Lazio (www.gettyimages.it)

Poco dopo la fine del match tra Zenit e Lazio sono intervenuti ai microfoni di ‘Sky Sport’ l’attaccante Joaquin Correa, il centrocampista Marco Parolo e l’autore del pareggio biancoceleste Felipe Caicedo.

Le parole di Correa dopo Zenit-Lazio

Queste le dichiarazioni di Joaquin Correa dopo Zenit-Lazio: “Abbiamo rimediato un ottimo punto e dobbiamo andare avanti con grande grinta. Un pareggio importante. Abbiamo fatto male nel primo tempo perché siamo stati distanti tra le linee.

Abbiamo trovato la rete del pareggio nel miglior modo. Tifosi? Anche se erano tutti dello Zenit è stato bello. Ci manca tanto la gente all’Olimpico. Giocare così è un’altra cosa. Il calcio è tutto.

Speriamo che questa situazione migliori presto così la gente potrà venire a vederci. Assenze? Tutti i ragazzi hanno fatto bene, questa è la forza di questo gruppo che ci mette la faccia. Oggi e a Bruges potevamo vincere“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Zenit-Lazio 1-1: risultato, sintesi, tabellino e highlights

Joaquin Correa (www.gettyimages.it)

Le parole di Parolo dopo Zenit-Lazio

Queste le dichiarazioni di Marco Parolo dopo Zenit-Lazio: “Diciamo che ci aspettavamo una partenza forte da parte loro, anche se non abbiamo rischiato granché- Non dovevamo prendere il gol, loro hanno un gioco fisico. La squadra ha reagito nell’ultimo quarto d’ora del primo tempo. Abbiamo macinato gioco e creato occasioni.

Credo che il pareggio sia il risultato giusto. Per la qualificazione agli ottavi ci siamo anche noi. Disputare questa competizione per questa squadra è un pregio nonostante le assenze. Siamo vivi e abbiamo un grande spirito di squadra. Possiamo fare di più. La squadra è forte, il gruppo è compatto e unito. 

Assenze? Non è facile perché si scombussola tutto, come la preparazione alla partita. Ci conosciamo da anni, questa è la nostra forza, Chi scende in campo fa la sua partita. Ci conosciamo da anni. Abbiamo dei principi che partono dal mister. I calciatori di maggiore qualità ti fanno la differenza e noi ce li abbiamo“.

LEGGI ANCHE >>> Lazio, caos tamponi: rivelazione shock dal laboratorio

Felipe Caicedo (www.gettyimages.it)

Le parole di Caicedo dopo Zenit-Lazio

Queste le dichiarazioni di Felipe Caicedo dopo Zenit-Lazio: “Sono contento per il gol, significa tanto per me. Sono qui da tempo e abbiamo lavorato duramente per giocare in Champions League. Quasi quattro anni. Segnare un gol fondamentale significa tanto, soprattutto se vale il pareggio. Sono soddisfatto.

Il mio ingresso sempre al secondo tempo? Va bene così. Forse perché l’avversario è più stanco. Sono contento di dare il mio contributo alla squadra come ho fatto a Torino. Bisogna continuare su questa strada. E’ un momento importante per me e ne devo approfittare.

Se andiamo avanti come questa sera vuol dire che abbiamo carattere e abbiamo reagito bene. Ce la possiamo fare a superare il girone. Se giochiamo come contro il Borussia abbiamo molte chance di andare avanti. Purtroppo ci mancano tanti giocatori“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Lazio: clamoroso, rischia l’esclusione o la penalizzazione in Serie A