Juventus: criticato da Pirlo, arriva la risposta del bianconero

Inter-Juventus conferenza Pirlo
Juventus, la conferenza stampa di Pirlo (www.gettyimages.it)

Arthur Melo comincia a carburare.  Il centrocampista brasiliano arrivato dal Barcellona ha parlato dopo la gara vinta contro lo Spezia nel corso di un’intervista concessa a JTV:

Andrea Pirlo (www.gettyimages.it)

Intervista ad Arthur Melo

Il centrocampista  era segnalato come molto deluso dopo le critiche di Andrea Pirlo al suo modo di stare in campo. Ecco cosa ha risposto il Arthur Melo:

“Avevamo bisogno di questi punti e di giocare bene. Era una vittoria fondamentale, questa squadra ha bisogno di fiducia  per continuare a lavorare con tranquillità. Io mi sento bene fisicamente, posso sicuramente fare di più in campo. I compagni e il mister mi stanno aiutando e sto lavorando per dare tutto a questo club molto importante”.

Arthur, ha parlato anche del suo impatto con la Serie A dopo le prime 6 giornate di campionato:

“Sono sorpreso dal campionato italiano, ci sono molte squadre forti ed inoltre tutte hanno un modo di fare calcio che è molto diverso. La Juve però ha un progetto molto ambizioso, che mi piace e che è stato uno dei motivi per i quali alla fine ho scelto di trasferirmi in Italia”.Buffon

Ultime Juventus: Buffon crede in Andrea Pirlo

Anche Gigi Buffon, secondo portiere della Juventus, ha parlato dell’avventura a Torino di Andrea Pirlo:

“Siamo ad un punto nel quale occorre cercare di abbinare il buon gioco ai punti, purtroppo abbiamo buttato via qualche punto in modo in questo periodo, ora la cosa fondamentale in questo percorso è dare segnali di miglioramento. Poi sul gioco e su come la squadra sta in campo vedo miglioramenti,  anche segnali di grande solidità, grande rabbia sportiva, agonistica, tutti questi elementi servono per poter fare proprie le partite”.

Buffon,  crede molto nel lavoro che sta facendo Andrea Pirlo in panchina:

“Sta entrando molto bene, devo dire che il mister è una persona speciale che sa gestire la pressione e lo fa in modo naturale con grande serenità in determinati momenti, anche i più delicati, delicati perchè sono nuovi probabilmente per lui in questa veste. Devo dire che in panchina da elementi giusti per poter poi finalmente riuscire a sbocciare la squadra in maniera tale da fare un filotto di partite con un buon gioco e magari tanti successi”

Consigli Fantacalcio sesta giornata
Consigli Fantacalcio, Kalinic titolare nella sesta giornata