Napoli: infortunio Insigne, le condizioni ed i tempi di recupero

napoli infortunio insigne
Insigne Napoli (Getty Images)

Ancora brutte notizie per il Napoli e per Lorenzo Insigne. L’attaccante azzurro si è fermato nuovamente ieri in Europa League.

Notizie Calcio Napoli: infortunio Insigne, le condizioni

Altra tegola per il Napoli e per l’attaccante Lorenzo Insigne.

Il numero 24 del Napoli era rientrato dall’infortunio muscolare poco più di una settimana e, contro la Real Sociedad, si è dovuto fermare di nuovo ed uscire dal campo a metà del primo tempo.

L’attaccante campano ha dovuto alzare di nuovo bandiera bianca per un problema muscolare. Il capitano del Napoli ha sentito un altro dolore alla gamba e si teme che per lui si vada incontro ad una ricaduta per lo stesso problema.

insigne napoli
Insigne Napoli (Getty Images)

 

Ultime Napoli: i tempi di recupero per Insigne

Un brutto guai per il Napoli che ha gli uomini contati sulle corsie. Secondo quanto riportato da Il Mattino, per Insigne potrebbe trattarsi di una elongazione del muscolo della gamba.

Tutti si interrogano ora sui nuovi tempi di recupero per infortunio che potrebbe tenere fuori il capitano azzurro per circa 2-3 settimane.

Per Gattuso perdere ora Lorenzo Insigne potrebbe rivelarsi fatale. Il numero 24, infatti, era stato grande protagonista durante la gara contro il Benevento nella quale aveva praticamente deciso la partita riportando gli azzurri in parità e costruendo tante palle gol. Per questo motivo, in vista dei tanti impegni ravvicinati degli azzurri, perdere Lorenzo Insigne potrebbe essere un vero e proprio dramma nella corsa al primo posto.

Notizie Calcio Napoli: chi al posto di Lorenzo Insigne?

Chi scenderà in campo al posto di Lorenzo Insigne? Una brutta tegola per Rino Gattuso che ieri aveva parlato dopo la gara delle condizioni di Insigne. 

Insigne? Si è fermato in tempo, vediamo, è stata la stessa fitta dell’ultima volta”.

Al suo posto, infatti, Rino Gattuso ha solo Lozano in quel ruolo. Spesso era stato adattato Elmas o anche, da Ancelotti, Zielinski. Tutte e due i calciatori, tuttavia, stanno recuperando dal Covid-19. In queste uscite Gattuso ha dovuto schierare i terzini come esterni alti. Si sono alternati, infatti, su entrambe le corsie Ghoulam, Di Lorenzo e Mario Rui visto che il Napoli in estate ha ceduto Ounas e Younes.