Lazio decimata dal covid, Inzaghi: “Siamo in emergenza”

Lazio rinnovo Inzaghi
Lazio, Simone Inzaghi (www.gettyimages.it)

La Lazio, colpita in maniera fortissima dal covid, è partita comunque per la trasferta contro il Club Brugge. Ne ha parlato Simone Inzaghi in conferenza.

Lazio, Inzaghi: “Siamo in emergenza covid”

Una Lazio realmente decimata è quella che si prepara ad affrontare la seconda giornata della fase a gironi di Champions League. Immobile, Luis Alberto e tanti altri sono stati contagiati dal morbo e per questo prima non si sono presentati a Formello stamattina, e quindi hanno disatteso la convocazione per la gara contro il Club Brugge. Ne ha parlato Inzaghi, Iin un intervento a Sky Sport alla vigilia: “Non avremo molti calciatori con noi, questa è un’emergenza“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Club Brugge-Lazio, i calciatori assenti per covid

Dobbiamo però andare avanti perché questa situazione caratterizzerà un po’ questo periodo. La Lazio deve fare di necessità virtù, perché non avremo molte sostituzioni. Sarà una partita importante, anche loro, come noi, hanno vinto la gara d’esordio, sarà quindi una partita già decisiva. Immobile out? Ancona non so chi lo sostituirà, Muriqi, Correa e Caicedo sono a disposizione“.

allenamento lazio
Allenamento Lazio, Inzaghi alle prese col Coronavirus (www.gettyimages.it)

Lazio contro covid e Club Brugge: l’avversario

Il mister Inzaghi prosegue il suo intervento descrivendo gli avversari: “Sono i campioni del Belgio, hanno vinto in casa dello Zenit, serve una grande partita. Sono una squadra molto fisica, dobbiamo mettere in campo grande intensità visto che hanno un centrocampo molto solido“.

LEGGI ANCHE >>> Lazio, svaligiata la casa di un campione biancoceleste

Lazio colpita dal Covid, formazione decimata vista Brugge

Come farà a questo punto Simone Inzaghi a far davvero di necessità virtù? Facendo un po’ di conti, la formazione è quasi obbligata. Out Strakosha (positivo al covid) ci sarà Reina tra i pali. Solita difesa a 3, ma senza Luiz Felipe: la linea difensiva sarà composta quindi da Patric, Hoedt e Acerbi.

lazio
Lazio in partenza da Fiumicino

A centrocampo Marusic e Fares agiranno sugli esterni, mentre Milinkovic-Savic, Parolo e il giovane Akpa Akpro comporranno la mediana. Attacco formato, a meno di clamorosi colpi di scena, da Correa e Caicedo.

LAZIO (3-5-2): Reina; Patric, Hoedt, Acerbi; Marusic, Milinkovic-Savic, Parolo, Akpa-Akpro, Fares; Correa, Caicedo