Inter, Marotta punta il top: affare con la big italiana

È pronto il nuovo colpo di Marotta: un difensore di una big italiana potrebbe diventare interista già da gennaio. Ecco chi è

Con un’Inter ormai in piena e proiettata verso lo scudetto, mister Inzaghi e Marotta stanno pensando all’acquisto di alcuni rinforzi in vista del mercato di gennaio per tenere salda la prima posizione. Tra i reparti interessati troviamo sicuramente la difesa, ora in difficoltà a causa degli infortuni di Pavard e De Vrij. L’idea è quella di acquistare un nuovo difensore con una discreta esperienza internazionale, e la scelta è ricaduta su un titolarissimo di una big di Serie A.

Marotta nuovo colpo in difesa
Inter: ecco il nuovo nome per la difesa, Marotta ci prova (LaPresse) – stopandgoal.com

Il nuovo giocatore finito nel radar di Marotta è Chris Smalling, difensore veterano attualmente nella Roma di Mourinho. L’ex Manchester United potrebbe essere il rinforzo perfetto per Inzaghi, da usare sia in campionato che in Champions League, data la sua lunga esperienza europea.

Il ds nerazzurro potrebbe replicare i colpi fatti in passato con Darmian e Acerbi per la difesa, e prendere il giocatore già da gennaio in vista della prossima stagione. Ecco la formula preferita da Beppe Marotta e il possibile ruolo di Smalling nello scacchiere di Simone Inzaghi.

Mercato Inter: arriva Smalling in difesa, Marotta prova il colpo invernale

Arrivato nella capitale dal Manchester United ufficialmente nel 2020, per la modica cifra di 15 milioni di euro dopo il prestito, Chris Smalling è diventato da subito il titolare principale della difesa giallorossa. Il difensore inglese ha sempre messo la sua esperienza in campo a servizio dei romanisti, anche se spesso le sue stagioni sono state condizionate dalla sua tenuta fisica. È a quota 146 presenze con la Roma, condite da 18 gol e 4 assist. Sempre pericoloso nei calci piazzati, Smalling è noto anche per la sua esperienza internazionale, date le presenze con la nazionale inglese e nelle coppe europee. Mourinho cerca di schierarlo sempre quando disponibile, e la sua assenza si fa spesso sentire in fatto di gol subiti.

Smalling nuovo colpo Inter
È Smalling l’obiettivo principale dei nerazzurri (LaPresse) – stopandgoal.com

Attualmente, il giocatore sta affrontando una tendinite che l’ha tenuto per molto tempo fuori dai giochi (solo 3 partite giocate finora), ma potrebbe tornare disponibile a gennaio. È proprio gennaio il mese in cui Marotta prepara i suoi colpi, e Smalling potrebbe essere la giusta soluzione per rinforzare la difesa di Inzaghi, spesso ‘a corto di personale’. L’intenzione di Marotta è quella di replicare la formula già studiata da anni, con un prestito fino a fine stagione e annesso diritto di riscatto, fissato circa a 8 milioni (attuale valore del giocatore).

In passato, questo meccanismo funzionò alla perfezione nell’acquisto dei due attuali titolare della difesa nerazzurra: Acerbi fu acquistato per 4 milioni dopo una stagione in prestito (era di proprietà della Lazio) mentre Darmian venne preso dopo il prestito del Parma, con una cifra poco sopra i 3 milioni di euro complessivi. Smalling ha ancora 2 anni di contratto dopo il prolungamento fatto a giugno, ma la Roma potrebbe decidere di liberarsi del difensore per cercarne uno più giovane e con meno problemi fisici. L’alternativa è quella del trasferimento definitivo nella prossima sessione estiva.

Impostazioni privacy