Sì da 41 milioni: l’Inter gli dice addio

Costretti a dirgli addio: l’Inter dovrà rivedere le proprie priorità di mercato dopo aver capito che non arriverà al calciatore

Da mesi si continua a parlare del calciomercato invernale, praticamente dalla chiusura di quello estivo. I movimenti che le società prevedono di fare non sono sempre e solo votati alla finestra di mercato più vicina. Molte squadre italiane, infatti, hanno già da tempo diversi nomi da trattare per gennaio o anche per il prossimo giugno. Di mezzo, come sempre, ci sono però anche gli inconvenienti.

Inter, addio ad un obiettivo
Beppe Marotta costretto a cambiare i piani (stopandgoal.com – Ansa foto)

Il mercato non si fa certo solo in Italia e non si può pretendere che soltanto le squadre di Serie A si rinforzino ulteriormente. Sarebbe bello poter assistere solo a duelli di mercato tra le big della Serie A ma c’è all’estero chi può mettere importanti offerte sul piatto e sbaragliare la concorrenza. Proprio questo, uno degli ultimi esempi di ciò che potrebbe accadere con l’Inter diretta interessata. Ormai è quasi addio al calciatore.

L’Inter gli dice addio: sì da 41 milioni

I nerazzurri hanno intenzione di mettere a segno pochi ma mirati movimenti di mercato a gennaio per conservare parte del tesoretto per giugno. Il motivo è semplice: la rosa è già abbastanza buona da lottare per vincere lo scudetto adesso e quindi bisognerà solo rattoppare qualche falla qua e là, vedi in difesa. Proprio per il pacchetto arretrato, Beppe Marotta ha diverse idee ed una riguarda un difensore del Chelsea.

Non trova più spazio a Londra il buon centrale di difesa, Trevoh Chalobah, il fratello minore dell’ex mediano del Napoli. Sembrava un affare da poter gestire, con i Blues che ormai avevano già intenzione di liberarsi del calciatore. Non fosse però per l’intromissione di una squadra inglese che offrirebbe per il cartellino del difensore una cifra spropositata. Troppo alta per essere raggiunta dai nerazzurri che quindi quasi certamente cambieranno obiettivo.

Chalobah verso un'altra squadra, niente Inter
Inter: addio a Trevoh Chalobah (stopandgoal.com – Ansa foto)

In estate si era parlato anche di un interesse della Roma per Chalobah che però secondo le fonti di TEAMtalk non si sposterà di tantissimo dopo aver lasciato il Chelsea. Sembrerebbe infatti che al Crystal Palace vogliano fare sul serio per il ventiquattrenne, arrivando infatti a mettere sul piatto circa 41 milioni di euro per averlo subito.

Per il classe ’99 si prospetterebbe una nuova avventura da cui poter ripartire, con gli Eagles che non hanno le velleità di classifica di Inter o Chelsea. L’inglese tra l’altro non dovrebbe cambiare di molto le proprie abitudini visto che la cittadina dei rossoblù si trova a pochi chilometri al Sud di Londra. Una destinazione che sembrerebbe davvero possibile per Chalobah, l’Inter resta a secco.

Impostazioni privacy