Missione fallita: addio Milan, sceglie la Premier

Notizia tremenda per il Milan che sembra ormai aver alzato bandiera bianca per il gioiello: addio ai rossoneri, vola in Premier League

L’attenzione in casa Milan è già tutta rivolta alla prossima sessione di calciomercato che, pare proprio, riserverà non poche sorprese ai tifosi rossoneri. I risultati in campo sono altalenanti e così Stefano Pioli attende con ansia le operazioni in entrata che il duo Moncada-Furlani ha in mente per il mese di gennaio.

Milan abbattutto: il big vola in Premier League
Pioli furioso e Milan ko: firmerà in Premier League (Lapresse) – Stopandgoal.com

Una sessione di mercato come quella invernale è sempre servita a mettere a posto determinate zone del campo e quasi mai a dare il via a poderose rivoluzioni. Anche in questo caso, ci sarà da limare ma con intelligenza: e sono due i reparti maggiormente in sofferenza stando al rendimento sul rettangolo verde. Il primo è sicuramente la difesa, falcidiata da una marea di infortuni di tipo muscolare che terrano ancora per diverse settimane in infermeria nomi del calibro di Pierre Kalulu e Malick Thiaw. Senza contare, poi, lo sfortunato Pellegrino.

Ma è in attacco che la dirigenza di Via Aldo Rossi spingerà fortemente sull’acceleratore, alla ricerca di un profilo che possa effettivamente riportare i gol all’ordine del giorno. Perché il reparto avanzato di Pioli è tra i meno prolifi in ambito europeo ed il solo Giroud, a 37 anni e per giunta in scadenza il 30 giugno 2024, non potrà fare molto. Da sciogliere ancora le tante, tantissime riserve su Luka Jovic che ha dimostrato una preoccupante discontinuità.

Niente da fare: dirà addio al Milan

Nel frattempo, proprio in ottica bomber, le notizie per la società di Gerry Cardinale sono tutto fuorché buone. Il Milan sembrerebbe molto vicino a perdere il profilo dei suoi sogni che più volte, in attesa che il mercato riapra il 2 gennaio 2024, è stato dato come molto vicino ai rossoneri.

Milan abbattutto: il big vola in Premier League
Addio Milan, c’è la Premier: Moncada al tappeto (Ansa) – Stopandgoal.com

Serhou Guirassy ha convinto proprio tutti in queste prime e poche settimane nel calcio tedesco: con la maglia dello Stocccarda sta stracciando ogni record, rivelandosi certamente la punta più affamata del torneo tedesco. Il 27enne di Arles ha una media gol pazzesca: una rete ogni 53 minuti, con un totale di 18 marcature in 13 apparizioni al momento.

Ma proprio per questa sua straordinaria capacità di andare a rete, Guirassy non è seguito solo dal Milan. Secondo la ‘Bild’ anche la Premier League parrebbe estremamente attiva sul gioiello dello Stoccarda, a maggior ragione viste le cifre molto basse che gli permetterebbero di lasciare già il club tedesco. Guirassy ha una clausola rescissoria di 17 milioni valida proprio per gennaio: ed il West Ham, secondo quanto riferito, sembrerebbe intenzionato ad esercitarla lasciando il Milan con un pugno di mosche in mano.

Impostazioni privacy