Donnarumma, altra papera: ora rischia anche il posto in Nazionale

Momento non semplice per Gianluigi Donnarumma che si è reso protagonista di un altro errore con la maglia del PSG.

Il suo PSG è tornato a macinare risultati positivi (almeno per quello che riguarda la Ligue 1) ma Gianluigi Donnarumma si è reso ancora una volta protagonista di un episodio controverso.

Donnarumma, altro errore: posto da titolare a rischio
Donnarumma, altro errore con il PSG (Ansa) – stopandgoal.com

Il portiere italiano è stato espulso infatti nella trasferta vinta dai campioni di Francia in carica contro il Le Havre dopo appena dieci minuti di gioco. Un’entrata pericolosa quella del portiere della nazionale italiana che ha lasciato i suoi compagni in inferiorità numerica per quasi tutta la partita. Una sfida che poi gli uomini di Luis Enrique sono riusciti a vincere grazie ai gol di Mbappé e Vitinha.

Donnarumma sbaglia ancora, aumenta la concorrenza in nazionale

Il portiere classe 1999 è un punto fermo della nazionale italiana con le sue ottime prestazioni che hanno portato alla conquista dell’europeo nel 2021. Luciano Spalletti lo ha confermato titolare tra i pali nelle sue prime uscite da ct ma non è da escludere che possa valutare anche altri profili in ottica futura.

Papera di Donnarumma, altro errore
Periodo difficile per Donnarumma (LaPresse) – stopandgoal.com

Durante le amichevoli pre europeo ci sarà l’occasione per il ct italiano di valutare anche altri portieri che stanno facendo molto bene in questa prima parte di stagione. La Premier League, ad esempio, è stupita dalle prestazioni di Guglielmo Vicario, portiere che sta facendo benissimo al Tottenham, stabilmente nella parte alta della classifica del campionato più importante del mondo. L’ex Empoli si è subito imposto in una realtà importante come quella di Londra, dimostrando di essere pronto per grandi palcoscenici.

Al momento appare proprio il portiere del Tottenham l’alternativa più valida all’ex Milan. Nel caso in cui dovessero esserci altri episodi negativi nella stagione di Donnarumma, Spalletti potrebbe valutare di provare Vicario tra i pali in una delle prossime uscite della nazionale italiana. Dietro a Vicario ci sono poi altri profili che Spalletti sta seguendo con attenzione. Ivan Provedel è sempre più leader della Lazio ed anche contro il Cagliari è stato decisivo e punta deciso alla convocazione per l’europeo. C’è poi Alex Meret che Spalletti conosce molto bene avendolo avuto a Napoli.

Al momento la posizione di Donnarumma appare ancora sicura con il classe 1999 che dovrebbe conservare il suo posto da titolare ma le sue prestazioni in Francia saranno monitorate con attenzione. Le alternative come detto non mancano e l’ex Milan è chiamato a dimostrare ancora una volta il suo valore per tenersi stretti i pali della porta dell’Italia.

Impostazioni privacy