Marotta lo ha fatto di nuovo: all’Inter a parametro zero, firma imminente

Il primo colpo di gennaio è l’ennesimo capolavoro di Marotta: firma a zero, ed è un investimento tecnico ed economico di altissimo livello.

La “zona Marotta” sta per iniziare. A gennaio il dirigente nerazzurro costruisce una vera e propria base della squadra per la stagione successiva, e lo fa con la consueta bravura nell’anticipare gli altri club sui calciatori in svincolo.

Inter calciomercato Tiago Djalò
Beppe Marotta prepara il nuovo colpo (stopandgoal.com) – LaPresse

Da Torino a Milano sono tanti i nomi scelti da Marotta, che non solo hanno fatto la fortuna dei tecnici, ma anche di club che spesso li hanno rivenduti a peso d’oro. L’esempio chiaro è Pogba, ma ai tempi della Juve, da Pirlo a Llorente, e ancora con Toni, Khedira, Dani Alves ed Emre Can, il dirigente ha costruito un ciclo, prima di ripetersi all’Inter. Da Calhanoglu ad Onana sono tanti i numeri di mercato da parte di Marotta, ed elencarli sarebbe anche difficile vista la bravura nell’anticipare i tempi e anche gli altri club.

Ecco quindi che l’ennesimo capolavoro è pronto per essere affidato nelle mani di Simone Inzaghi. La corsa ad un calciatore che non ha rinnovato il suo contratto è durata poco, perché la scelta sembra ormai fatta e manca solo l’ufficialità. L’Inter ha infatti strappato una promessa che impedisce ad altre squadre di provare ad intervenire a gennaio, e la prossima estate in nerazzurro  arriverà un difensore di altissimo livello.

Marotta ha in mano il difensore: arriva a giugno

Un’esperienza importante, poi il trasferimento per trovare più spazio e subito una serie di prestazioni che hanno confermato quanto di buono si diceva sul suo conto. L’Inter ha raggiunto l’intesa totale con Tiago Djalò, e la conferma arriva da una serie di chiusure ad altri club che hanno tentato il grande colpo.

Tiago Djalò calciomercato inter
Tiago Djalò nel mirino dell’Inter (stopandgoal.com) – LaPresse

Dopo l’esperienza nelle giovanili del Milan, il forte difensore centrale ha trovato nel Lille la squadra giusta per esprimere al meglio le sue qualità. Un brutto infortunio al legamento crociato ha frenato la sua crescita, ma caratteristiche e grande capacità di marcare l’avversario lo rendono un elemento di grande livello e soprattutto con ottimi margini di miglioramento. Il contratto del portoghese andrà quindi in scadenza la prossima estate, e tutti i tentativi del club francese sono andati a vuoto.

Disco verde quindi per l’Inter, che ha sorpassato club da tempo sulle tracce del centrale. La Juve ci ha provato ma dovrà rivedere i suoi piani perché Marotta è nuovamente arrivato al traguardo in anticipo, e le voci in arrivo dalla Francia trovano conferme anche in Italia. Il portoghese potrebbe essere l’ennesimo calciatore prelevato a zero da un dirigente che dimostra nuovamente di non avere rivali.

Impostazioni privacy