Operazione clamorosa: Gabriel Jesus alla Juve

Il brasiliano dell’Arsenal torna prepotentemente di moda per la Juve: l’idea stuzzica i bianconeri e l’Arsenal potrebbe aprire alla cessione.

Alvaro Morata e Gabriel Jesus. Sono questi i due nomi ricorrenti del mercato bianconero, e se provate a chiedere ad Allegri chi sono i due attaccanti che vorrebbe in squadra, di certo i nomi del brasiliano e dello spagnolo sarebbero in cima alla lista.

Juve gabriel jesus scambio vlahovic
Gabriel Jesus obiettivo bianconero (stopandgoal.com) – LaPresse

In un progetto che non prevede spese esorbitanti, la punta dell’Arsenal è stata scartata subito in estate, mentre il grande ex è stato sondato, così come da altri club di Serie A, ed è poi rimasto all’Atletico e fa le fortune di Simeone. Il capitolo attacco però in casa Juve resta aperto. La prova di Vlahovic contro l’Inter è il segnale, per molti chiaro da tempo, che il serbo ha qualità enormi, e andrebbe solo valorizzato maggiormente in una squadra che fa della fase difensiva la sua arma migliore.

Sarà difficile per Allegri rompere un giocattolo che funziona, e per questo motivo gli attaccanti bianconeri spesso vanno in difficoltà. Vlahovic però resta un capitale enorme, a livello tecnico ed economico, sul quale la Juve riflette da tempo. Vendere l’ex Fiorentina significherebbe rischiare di avere grossi rimpianti, già espressi da addetti ai lavori e dai tifosi in estate, quando il nome di Lukaku, spesso accostato alla Juve, sembrava escludere la permanenza del serbo.

A Torino però riflettono sul futuro del reparto offensivo, con un dato ormai chiaro. La prossima estate il capitolo sarà chiuso, con il rinnovo e quindi una idea tattica più offensiva, o con una cessione dalle cifre altissime. La scelta costringerebbe i bianconeri a sondare un altro attaccante, e il nome di Gabriel Jesus stuzzica anche per via di una idea clamorosa che potrebbe trasformarsi in un affare importante.

La Juve pensa a Gabriel Jesus: Giuntoli ha un piano

L’Arsenal può finalmente aprire alla cessione di Gabriel Jesus, abbassare le pretese e ascoltare le richieste in arrivo. Emerge questo da Londra, e i bianconeri potrebbero quindi valutare l’affare.

Juve su gabriel jesus
Cristiano Giuntoli lavora per arrivare a Gabriel Jesus (stopandgoal.com) – LaPresse

Le cifre restano alte per un attaccante che a 26 anni è nel pieno della maturità calcistica, e che in Champions viaggia a medie altissime di reti mentre in Premier League gioca mene con un rendimento che ne risente. L’attaccante potrebbe quindi ascoltare le richieste in arrivo, che da Torino prenderebbero forma.

I Gunners sono infatti sempre sulle tracce di Vlahovic, e un eventuale scambio sarebbe una ipotesi da non scartare, soprattutto per le valutazioni simili dei calciatori. Tutto dipenderà però dal futuro della panchina bianconera. La permanenza di Allegri aprirebbe la discussione su una rivoluzione in attacco, mentre l’eventuale arrivo a Torino di un nuovo tecnico, più votato all’attacco, chiuderebbe ogni tipo di discorso. Vlahovic di certo sarebbe un punto fermo, ma non è da escludere che la Juve possa confermarlo anche subito.

Le trattative per il rinnovo sono infatti in corso, e un eventuale accordo chiuderebbe ogni discorso per un nuovo centravanti, confermando in rosa il bomber idolo dei tifosi, che avrebbe bisogno forse solo di continuità per mostrare il grande talento e il fiuto del gol espresso con la rete all’Inter.

Impostazioni privacy