Serie A: 200 milioni di debiti, la data di scadenza per il fallimento

Ultime notizie su quella che è la situazione della società di Serie A che rischia il fallimento. Ora c’è anche la data di scadenza, perché la cifra dei debiti è troppo elevata.

E’ un momento davvero difficile per lo storico club italiano che rischia di ritrovarsi in una situazione complicata e spiacevole che può segnare la storia del club.

sampdoria fallimento debiti
sampdoria fallimento debiti

C’è grande preoccupazione per la situazione attuale, perché tutti ora vogliono capirne di più riguardo quello che sta vivendo il club che rischia grosso.

Serie A: club a rischio fallimento

E’ un anno difficili per il club e i suoi tifosi. Perché quest’anno c’è il serio rischio di retrocessione per la squadra ligure storica che si ritrova dopo anni di Serie A in fondo alla classifica. Dopo l’ultimo turno della 24esima giornata ora la Sampdoria occupa l’ultima posizione, la 20esima con soli 11 punti a una distanza di 9 punti dalla zona salvezza. Una situazione difficile da gestire, ancor di più se ci sono anche altri problemi gravi che riguardano la condizione economica della società. Perché il club è in un momento davvero delicato che può finire nel peggiore dei modi.

Ora la Sampdoria rischia il fallimento e l’esclusione dalla Serie A a prescindere dalla classifica. Una grave situazione quella che si è venuta a creare per le vicende economiche che riguardano il club che tutt’ora è di proprietà della famiglia Ferrero, messo alla porta dopo i gravi fatti venuti fuori nei mesi scorsi. Sarà la giustizia a decidere che fine farà lo storico club italiano, che al momento non è nella condizione di risolvere il problema. Si è parlato tanto di una cessione della società a nuovi acquirenti, ma al momento tutto tace.

Fallimento Sampdoria: la data di scadenza

Mentre la squadra di Stankovic prova a lottare sul campo, fuori c’è una situazione difficile da recuperare. Perché il tribunale di Genova ha accolto la misura della composizione negoziata della Sampdoria che il Cda blucerchiato ha presentato. Ora ci sono 120 giorni di tempo per la Sampdoria per evitare il fallimento.

Il club proverà a trovare la migliore soluzione possibile, tutto rimandato a giugno al termine della stagione. La Sampdoria ha una situazione di circa 200 milioni di euro di debiti e dovrà evitare il fallimento trovando la giusta soluzione per provare a restare ancora in vita nei prossimi anni.

stankovic sampdoria
Fallimento sampdoria

Cessione Sampdoria: nuovo proprietario dopo il fallimento

La Sampdoria ha grossi debiti e una situazione difficile, per questo motivo è possibile che ci sia un nuovo proprietario disposto a comprare la Sampdoria dopo il fallimento, per evitare di dover andare incontro a grossi pagamenti da risolvere per il club attuale. Con la questione del fallimento la Sampdoria e il suo prezzo crollerebbero in maniera importante, così come tutti i debiti da dover pagare in questo momento.

sampdoria stipendi
sampdoria cessione
Impostazioni privacy