Napoli-Empoli, rigore Osimhen: furia Zanetti contro l’arbitro

Il Napoli di Luciano Spalletti batte l’Empoli di Paolo Zanetti e il rigore procurato da Osimhen ha creato polemiche. I padroni di casa hanno sbloccato la gara con un penalty di Lozano, guadagnato dal centravanti nigeriano: ecco cosa è successo.

Napoli-Empoli, rigore Osimhen: è polemica

Il Napoli di Luciano Spalletti vince ancora: contro l’Empoli di Paolo Zanetti finisce 2-0. Il club azzurro continua il suo percorso e la sua corsa verso la vetta e terminerà il 2022 da primo in classifica. Sabato al ‘Maradona’ ci sarà l’ultima sfida contro l’Udinese e la vittoria di questa sera dà tanto entusiasmo per il futuro.

Il Napoli ha sbloccato la partita contro l’Empoli con un rigore procurato da Osimhen. Poi Hirving Lozano, freddo e fortunato, batte Vicario e apre le danze della partita, fino a permettere a Zielinski di chiudere la partita nei minuti finali con un sinistro rasoterra che lascia Vicario senza possibilità.

Il rigore di Osimhen ha creato polemiche e dissapori in casa Empoli dopo la partita. Sia in campo che dopo la partita ci sono state proteste con l’arbitro Pairetto ma il fallo è sembrato netto anche dalla moviola.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Rigore Napoli Empoli
Rigore Napoli Empoli – Stopandgoal.com

Rigore Osimhen, polemica Zanetti: “Penso sia un rigorino”

Al termine di Napoli-Empoli, Paolo Zanetti ha analizzato la sconfitta dei suoi che non sono riusciti ad impensierire quasi mai la squadra di Luciano Spalletti con i suoi attacchi scialbi.

“Devo solo fare i complimenti ai miei perché oggi hanno dato tutto, anche in inferiorità siamo stati lì sul pezzo e questo è una grande crescita. Con la Juventus abbiamo rischiato l’imbarcata, oggi abbiamo fatto alla grande contro una squadra straordinaria. Abbiamo provato a dargli solo l’esterno, le fasce, per i cross e gliel’avevamo incartata”.

Rigore Osimhen? Preferisco non parlare dell’episodio, anche se dal campo sinceramente è stato un rigorino. L’entità del contatto è veramente nulla, ma l’arbitro ha visto così e non si può cambiare“.

LEGGI ANCHE >>> Napoli-Empoli finisce 2-0: Spalletti batte Zanetti, gli highlights

Moviola rigore Osimhen, parla Marelli: “Giusto fischiare”

Il rigore di Osimhen in Napoli-Empoli ha scaturito polemiche su polemiche anche sui social. L’ex arbitro e ora opinionista di DAZN, Luca Marelli, ha analizzato l’episodio nel post partita.

L’arbitro è in buona posizione e vede tutta l’azione, c’è un contatto su Osimhen che anticipa con il piede sinistro il pallone poi viene toccato sul tendine sinistro da Marin, è un episodio di negligenza da parte del giocatore dell’Empoli. Non è un rigore enorme, ma è un rigore che ci sta, non è certamente inventato. A fare la differenza la posizione dell’arbitro che era a circa 6-7 metri dall’episodio, in caso contrario il VAR non sarebbe potuto intervenire poiché si tratta di un contatto non evidente”.

LEGGI ANCHE >>> Ultime notizie Empoli: Satriano sicuro sul futuro, le parole 

Zanetti Empoli
Zanetti Empoli – Stopandgoal.com (La Presse)