Serie A, tecnico rassegnato: dimissioni in arrivo, l’annuncio

Rabbia e delusione per l’allenatore che ha mostrato tutta la sua amarezza: ecco cosa ha deciso per il suo futuro.

Spezia: le parole di Luca Gotti a Dazn

“Nel primo tempo abbiamo fatto una partita di grande livello, al di là del possesso palla. Nel secondo tempo, dopo il loro gol, la partita cambia radicalmente. La partita diventa spezzettata, ci sono state tante pause”. 

Al momento Gotti non pensa alle dimissioni dallo Spezia anche se la sua delusione è tanta. 

“Sono molto arrabbiato per questa sconfitta anche perché è l’allenatore alla fine ha sempre torto. Prossimi impegni? Pensiamo a noi stessi sulle cose da migliorare. E’ sempre meglio avere in condizioni un numero maggiore di calciatori per affrontare al meglio le partite di Serie A”. 

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTA NOTIZIA >>> Salernitana-Spezia: highlights, formazioni ufficiali e risultato live

Stopandgoal.com – la presse

Salernitana: le parole di Nicola a Dazn

Non solo Gotti, anche il tecnico della Salernitana Nicola ha analizzato la vittoria dei suoi contro lo Spezia. 

“Sono contentissimo, soprattutto quando vinciamo. Stiamo facendo un ottimo lavoro. Lo Spezia è sempre un avversario ostico. Oggi abbiamo fatto un ottima partita per il volume di gioco creato. Nei primi minuti abbiamo avuto il baricentro basso per avere spazio e favorire i nostri attaccanti. Siamo felici, continuiamo così perché il campionato non è finito oggi. Dobbiamo migliorare ancora in altri dettami di gioco ma ci arriveremo. Sono contento del recupero di Fazio e di non aver subito gol”. 

“Ribery? Stiamo parlando di una leggenda del calcio. Sarà un collaboratore utile, ha voglia di intraprendere questo nuovo ruolo. Vediamo cosa accadrà. La cosa bella è che Franck ha deciso di dedicare l’addio al calcio in un contesto del genere. Tutti i tifosi l’hanno acclamato, hanno vissuto delle emozioni oggi. Ribery può portare la sua esperienza diretta con i giocatori. Ha avuto una carriera con diversi allenatori, per me sarà motivo di confronto. Deve fare il suo percorso, se fare l’allenatore oppure no”.  

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTA NOTIZIA >>> Ribery, nuovo ruolo alla Salernitana: l’annuncio ufficiale di Iervolino

Davide Nicola Salernitana – stopandgoal.com – la presse