Ultim’ora, altro infortunio Inter: c’è l’annuncio ufficiale

C’è l’annuncio ufficiale in casa Inter, dopo l’altro problema legato al suo infortunio. Appuntamento in Champions, in cui i nerazzurri rischiano di non avere a disposizione un altro titolarissimo, dopo il periodo difficile che già sta passando l’organico di Inzaghi.

Simone Inzaghi vorrebbe avere tutti a disposizione, ma dopo il problema di Lukaku, ne subentra ora un altro.

Un ennesimo infortunio in quella che sta diventando una stagione sfortunata per lui e per la sua Inter, uscita sconfitta anche nell’ultimo appuntamento di campionato contro la Roma, a San Siro, davanti al pubblico nerazzurro.

Dzeko Barella Lautaro - Stopandgoal.com
Dzeko Barella Lautaro – Stopandgoal.com (La Presse)

Partita che porta strascichi negativi, considerando quello che è un nuovo problema, dopo quanto già vissuto con Romelu Lukaku. Un altro titolarissimo di ferma ai box e, questa mattina, è stato annunciato ufficialmente l’esito degli esami strumentali.

Si esclude la lesione dopo l’infortunio di Lautaro Martinez, ma difficilmente il “toro” argentino riuscirà ad essere a disposizione di Simone Inzaghi per la sfida contro il Barcellona di domani sera. Infatti, stando a quel che riportano i colleghi di Sky Sport, potrebbe al massimo ottenere una convocazione, non riuscendo a scendere in campo dal primo minuto nel match contro i blaugrana.

Inter, infortunio Lautaro: le condizioni

Inter, Lautaro Martinez infortunio – Stopandgoal.com (La Presse)

Come riportato dall’emittente satellitare, gatta da pelare per Simone Inzaghi perché l’Inter perde per infortunio Lautaro Martinez, che non dovrebbe esserci – salvo clamorosi colpi di scena – per la sfida contro il Barcellona.

Nelle intenzioni di Inzaghi, potrebbe esserci quella di preservarlo, per poi utilizzarlo al 100% della condizione per la gara contro il Sassuolo, match in cui l’Inter dovrà assolutamente trovare i tre punti, prima che la situazione vada a precipitare, con Inzaghi a rischio esonero.

Non sono gravi dunque le condizioni di Lautaro Martinez, che però rischia di lasciare a mani vuote Inzaghi nelle scelte, per l’attacco. Costretto ai cambi, considerando quelli che sono i calciatori a disposizione in avanti.

Stando alle probabili formazioni, in vista di domani, potrebbe stringere i denti Calhanoglu e giocare al posto di Lautaro Martinez, che farebbe eventualmente la staffetta nel secondo tempo, se dovesse essere già pronto.