Inter, esonero Inzaghi: la decisione di Zhang – GDS

Arrivano aggiornamenti sul futuro all’Inter di Simone Inzaghi. Inizio di stagione pessimo per i neroazzurri che ieri, al rientro dalla pausa per le Nazionali, non sono riusciti a vincere contro la Roma. Si torna a parlare di esonero, ecco la decisione di Zhang

Esonero Inzaghi Inter, la decisione di Zhang

Situazione complicata e difficile da gestire per l’allenatore che ieri ha ottenuto un altro risultato negativo. Aumentano le tensioni nello spogliatoio e anche i tifosi hanno più di qualche perplessità sul tecnico che ha perso anche la fiducia di una parte della dirigenza.

Forte di un contratto fino al 2024, l’allenatore è sicuro del posto. Intanto emergono indiscrezioni clamorose riguardo il sostituto di Simone Inzaghi che può già essere esonerato dall’Inter in queste ore.

Il presidente Zhang e tutta la dirigenza sta valutando cosa fare per provare a risollevare la stagione. Ecco la decisione del patron cinese.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Simone Inzaghi Inter esonero – stopandgoal.com – la presse

Inter: addio Inzaghi, cosa sta succedendo

In casa neroazzurra è sotto osservazione il destino di Simone Inzaghi che adesso rischia l’esonero dall’Inter. Zhang ha preso una decisione. Il rischio va sempre ben calcolato, vanno valutate bene le conseguenze in caso d’addio del tecnico piacentino che sicuramente non ha iniziato bene la stagione.

Quali vantaggi può portare l’esonero di Inzaghi all’Inter? E’ questo che si chiede la società. Intanto arrivano indiscrezioni da parte della Gazzetta dello Sport, nella sua edizione odierna.

“Non sono piaciute al presidente le uscite dell’allenatore prima della partita contro la Roma. La panchina di Inzaghi non vacillerà fino allo stop per il Mondiale. Il campo ora dovrà tornare a dare delle soddisfazioni”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTA NOTIZIA >>>Inter-Roma: highlights, formazioni ufficiali e risultato live

Inter, esonero Inzaghi: i nomi dei sostituti

Non ci sarà dunque l’addio di Simone Inzaghi all’Inter nelle prossime ore, il tecnico rimarrà in neroazzurro salvo clamoroso colpi di scena.

Intanto la decisione della separazione potrà arrivare durante la lunga pausa per i Mondiali. Se le cose non dovessero andare per il verso giusto. A quel punto l’Inter potrebbe decidere di prendere Stankovic al posto di Inzaghi. Valutazioni in corso. Intanto adesso squadra, tecnico e società si devono ricompattare.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTA NOTIZIA >>> Inter, addio Gosens: Marotta ha già scelto il sostituto

Simone Inzaghi Inter esonero decisione Zhang – stopandgoal.com – la presse