Esonero prima della Champions: il giocatore si scaglia contro il tecnico

Clima tesissimo prima della Champions League, tant’è che sono venuti fuori alcuni rumors legati all’esonero del tecnico. Il motivo è legato alla lite, resa pubblica, che cambia di riflesso il futuro di un club italiano.

Il motivo riguarda le brutte prestazioni venute fuori di recente, che non sono piaciute ad uno dei simboli del club stesso. Si è esposto pubblicamente il calciatore, senza neppure troppi giri di parole, in merito a quella che è la sua posizione per i brutti risultati delle ultime giornate di campionato.

Champions League - Stopandgoal.com (1)
Champions League – Stopandgoal.com (La Presse)

Critiche vere e proprie, ai danni del tecnico che ad oggi può considerarsi a rischio esonero, considerando anche quella che è la partita, alle porte, contro il club italiano.

Il futuro dell’allenatore passerà infatti per la sfida di Champions contro il Napoli di Luciano Spalletti: Alfred Schreuder è a rischio esonero con l’Ajax e, a parlar male delle sue scelte, è uno dei titolarissimi del club, l’olandese Klassen.

Possibile esonero per il tecnico, Klassen durissimo: “Così è vergognoso”

Ajax – Stopandgoal.com (La Presse)

A girare il dito nella piaga è il calciatore dell’Ajax, che condanna le scelte del suo allenatore. Klassen non ha nascosto il proprio disappunto e le sue parole sono chiare nel post-partita, tant’è che ora sono due le ipotesi in casa Ajax.

Tra queste, o verrà fuori la scelta di procedere verso l’esonero di Alfred Schreuder, oppure Klassen subirà un’ammenda per le forti dichiarazioni contro il tecnico. Di seguito, le parole dell’ex Everton: “Noi non siamo questi qui, abbiamo fatto male oggi. Dovremmo vergognarci, un pareggio così contro i Go Ahead Eagles non è ammissibile. E per di più penso che la formazione fosse sbagliata, l’ho fatto presente negli spogliatoi, a fine primo tempo. Abbiamo avuto dei buchi in mezzo al campo, per come siamo stati messi in campo sembrava fossimo completamente aperti a centrocampo”.

Parole che non saranno piaciute all’allenatore che viene da un pareggio e una sconfitta nelle ultime due di campionato e tenterà ora la svolta contro il Napoli, in Champions League. Altrimenti l’Ajax sostituirà il tecnico, con esonero, dopo aver chiuso recentemente l’avventura con Ten Hag.