Lega Calcio, le partita si giocheranno di mattina: ecco a che ora

Clamorosa ipotesi per il calcio italiano, le partite del campionato potrebbero giocarsi di mattina. Svelati gli orari, ecco quando si scenderà in campo.

Lega Calcio, le partite di mattina: decisione storica

Scelta storica per il calcio italiano, le partite del campionato potrebbero giocarsi in mattina. Diversi orari da quelli consueti, in cui abbiamo visto i club scendere in campo alle 15, così come alle 18 o alle 20 e 45.

Una decisione che diventerebbe storica, ma che si adatta in base a quelle che sono le problematiche venute fuori in quest’ultimo periodo storico che, tutto il mondo, sta vivendo. Una scelta che arriva come conseguenza logica, e su cui il calcio italiano sta riflettendo.

In attesa di conoscere quali saranno le decisioni del calcio italiano, ai vertici della Serie A, a muovere i primi passi verso la rivoluzione è la Lega Pro: le partite di campionato potrebbero giocarsi in piena mattina.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Lega Calcio, partite al mattino – Stopandgoal.com (La Presse)

Lega Pro, in campo la mattina: ecco quando si giocherà il campionato

Per evitare il caro energia, la Lega Pro è pronta alla svolta. Si starebbe studiando una soluzione, in tal senso, giocando le partite in mattinata. Non sono mancati dubbi e polemiche, con i tifosi che non prendono positivamente la decisione, ma che rischia di diventare inevitabile per le vicissitudini venute fuori, nel corso di questo periodo storico che sta vivendo anche il nostro Paese.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Problemi Dazn: interviene la politica, decisione clamorosa della Lega

Contraddizioni arrivano anche dal presidente della Viterbese, Francesco Ghirelli, che ha mostrato tutto il suo disappunto. Di seguito, le sue parole, in un’intervista rilasciata ai microfoni de Il Messaggero.

Lega Pro, match alle 11 del mattino: parla il presidente Ghirelli

Prende voce il presidente Ghirelli, della Viterbese, mostrando il suo disappunto sulla decisione di giocare le partite al mattino in Lega Pro. Sfide di campionato che andrebbero a giocarsi circa alle 11 del mattino, ecco cos’ha detto il patron della Viterbese: “Verrebbero meno gli spettatori ed io penso a Viterbo, località molto fredda in mattinata. Non credo sia una soluzione. I costi delle partite in notturna sono di circa 1500 euro, solo di energia elettrica. Tra le altre cose, siamo sui circa 5mila euro a sfida”.

Lega Calcio – Stopandgoal.com (La Presse)