Sassuolo, Dionisi spiazza tutti: cambiano le gerarchie in attacco

Arrivano le dichiarazioni di Alessio Dionisi, tecnico del Sassuolo, al termine della partita vinta contro il Torino.

Sassuolo: le parole di Dionisi a Dazn

Vittoria importante per il Sassuolo che, nei minuti finali, ha trovato la rete della vittoria grazie ad Alvarez. Ecco le parole del tecnico Dionisi al termine della partita.

“Abbiamo mutato pelle, quest’anno cambiato tanto. Dico sempre che i giocatori devono ambientarsi e trovare la giusta dimensione. Devono lavorare durante la settimana e il mio compito è quello di inculcare la mentalità giusta. Laurienté e Pinamonti si sono subito messi in gioco, con pochi allenamenti sono partiti subito titolari”.

“I più esperti si sentono più sicuri in campo, sotto il punto di vista della compattezza. Dobbiamo trovare in campo il giusto equilibrio tra attacco e difesa. I risultati come quelli di stasera danno fiducia”.

“Sono contento per Alvarez. E’ arrivato in Italia con le giuste aspettative ma la Serie A è diversa dal campionato uruguaiano. Lui deve giocare da prima punta qui da noi, in Uruguay giocava da seconda. Lui aspetta il suo turno, sicuramente il gol lo aiuterà a credere nei suoi mezzi”.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Alessio Dionisi (US Sassuolo); – stopandgoal.com – la presse

Sassuolo, Dionisi su Ferrari

“Ferrari è il capitano a tutti gli effetti, si sente parte della squadra. Stiamo lavorando per essere compatti ed avere equilibrio tra fase difensiva e offensiva. Dobbiamo crescere come squadra dal punto di vista dell’atteggiamento. I giocatori che ci devono aiutare sono quelli con più carisma ed esperienza. A livello difensivo siamo cresciuti perché l’abbiamo fatto a livello di squadra”.

Dionisi su Laurienté

“Laurienté è un giocatore bravo che predilige giocare a sinistra. Nei primi allenamenti non tirava mai in porta, è partito timido. Noi sappiamo che può aiutarci sulle palle inattive. Oggi non abbiamo Traore e Berardi che su questa specificità ci aiutano. Oggi sono contento, ha preso iniziativa. E’ anche una conseguenza della posizione in campo. Questo deve essere un punto di partenza”.

LEGGI: Torino-Sassuolo: formazioni ufficiali e highlights in diretta

Lauriente Sassuolo Dionisi – Stopandgoal.com – La Presse