Torino, furia Juric: “Ecco cosa mi preoccupa di questa squadra”

Ecco le parole di Ivan Juric, tecnico del Torino, che ha analizzato la prestazione dei suoi dopo la sconfitta per 1-0 contro il Sassuolo

Torino, le parole di Juric a Dazn

Traspare tanta preoccupazione dalle dichiarazioni dell’allenatore del Torino Juric che ha ammesso tutta la sua delusione per la sconfitta di oggi contro il Sassuolo. Questa la sua analisi.

“La gara mi è piaciuta poco, abbiamo fatto male. C’erano tutti i presupposti per battere il Sassuolo ma abbiamo fatto una brutta partita.  In generale è stata una prestazione negativa”. 

“Attacco? Penso che siamo la squadra meno fisica della Serie A. Quella l’abbiamo persa con il calciomercato. Oggi abbiamo sbagliato tanti passaggi, dovevamo fare meglio sulla costruzione di gioco. Questa partita era facile da interpretare. Mi preoccupa un po’ il fatto che i ragazzi fanno fatica a gestire determinate situazioni che proviamo in allenamento.

“Similitudini con la gara con l’Inter? Oggi non mi sembrava il caso di prendere il gol. Abbiamo commesso una serie di errori oggi. Con l’Inter servivano dei calciatori con un altro spessore, con loro abbiamo sofferto negli ultimi quindici minuti. Per stasera non ho risposte da dare”. 

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Juric Torino – stopandgoal.com – la presse

Torino, la conferenza stampa di Ivan Juric

Sulla stessa linea d’onda anche in conferenza stampa, ecco le parole del tecnico del Torino Juric che ha manifestato la sua delusione per l’atteggiamento della squadra.

“Io dico che abbiamo fatto, in queste prime sei gare di campionato, più delle nostre possibilità. Siamo stati splendidi. Oggi serviva una partita diversa e non l’abbiamo fatto. Ci mancavano giocatori come Rodriguez e Vojvoda. Eravamo troppo lenti”.

“Gol nel finale? Sinceramente non me lo spiego. Con l’Inter è mancata esperienza nel gestire quei minuti, oggi c’è il mio rammarico. Non avevo questa sensazione e non so darmi una spiegazione. C’è la delusione per aver perso un punto come contro l’Inter, oggi sono preoccupato per la prova negativa della squadra”.

“Sono rimasto male perché avevamo tutte le qualità per fare bene e meglio determinate cose. Pellegri e Sanabria? Volevo dare una scossa in attacco. Oggi la mia sensazione è molto negativa, il ritmo era troppo lento. Abbiamo meritato i fischi dei tifosi”. 

LEGGI: Torino-Sassuolo: formazioni ufficiali e highlights in diretta

juric ivan
Ivan Juric, stopandgoal.com (LaPresse)