Serie A, infortunio gravissimo: salterà le sfide in Europa, i tempi di recupero

Infortunio gravissimo, il calciatore esce in barella. Ecco cosa è successo, addio ai match in Europa: i tempi di recupero saranno probabilmente lunghissimi.

Serie A, grave infortunio: esce in barella

Grave infortunio per il calciatore, durante il match di Serie A. Esce in barella, non riesce ad abbandonare il campo con le sue gambe, costretto al cambio durante la partita di quest’oggi.

Infortunio serio, più del previsto, che lo terrà fuori dal campo per un lungo periodo stando a quelle che sono le prime sensazioni che arrivano da Firenze.

Bologna-Fiorentina finisce anzitempo per Dodo, il calciatore finisce KO e abbandona il campo per infortunio. Uscito in barella, ecco le condizioni svelate sul calciatore di proprietà dei viola.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Fiorentina infortunio Dodo – Stopandgoal.com (La Presse)

Fiorentina, infortunio Dodo: le condizioni del calciatore

Brutto infortunio per Dodo, il calciatore è uscito e al suo posto è entrato Venuti. Non arrivano buone notizie per Vincenzo Italiano, che perde così il suo terzino titolare, anche in vista degli importanti appuntamenti in Europa per i viola.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Bologna-Fiorentina: highlights, formazioni ufficiali e risultato live

Un problema che appare grave al polpaccio e non da poco, con i tempi di recupero sicuramente da chiarire, ma che saranno sicuramente lunghi più del previsto. Al termine del primo tempo è stato sostituito da Venuti, costringendo Vincenzo Italiano a sfruttare uno slot in più per i cambi ancor prima della fine del primo tempo.

LEGGI ANCHE >>> Fiorentina, Italiano in bilico. Barone annuncia le soluzioni

Ultime Fiorentina, i tempi di recupero dell’infortunio di Dodo

Secondo le informazioni che arrivano dal campo, al termine del primo tempo, per Dodo si tratterebbe di un problema di natura muscolare, ma importante. Sosterrà sicuramente gli esami strumentali nella giornata di domani, chiarendo così l’entità del suo problema, che non gli ha permesso di lasciare il terreno da gioco autonomamente, chiedendo ausilio dello staff medico. Brutte notizie dunque per la Fiorentina che, entro la fine della sosta, deve affrontare – oltre alla sfida odierna e in corso contro il Bologna – prima il Basaksehir e poi l’Hellas Verona.

Vincenzo Italiano – Stopandgoal.com (La Presse)