Fiorentina, Italiano gela i tifosi: lungo stop, l’annuncio in diretta

Nona arrivano buone notizie per la Fiorentina, ecco l’annuncio del tecnico Vincenzo Italiano al termine della gara contro la Juventus terminata 1-1

Fiorentina: le parole di Italiano a Dazn

Ecco l’annuncio di Vincenzo Italiano sulle condizioni fisiche del giocatore. Pessimista il tecnico che spiega i motivi dei così tanti cambi di formazione del turnover eccessivo.

Queste le dichiarazioni di Italiano nel post partita della gara contro la Juventus.

“Gonzalez? Sta male. Spesso sono obbligato a fare delle scelte, si parla tanto del turnover di Italiano ma noi abbiamo giocatori che sono chiamati a fare delle prestazioni incredibili nel giro di due giorni. Non è possibile”.

“Gonzalez ha un problema al tallone, ma si è allenato solo ieri, oggi era in panchina. Cerchiamo, adesso, di recuperarlo per le prossime gare”.

“Dodo? E’ arrivato a pezzi, sotto il punto di vista fisico. Sta crescendo e di questo sono contento. Kouame si sta guadagnando il posto da titolare, abbiamo Barak che nonostante sia mancino si sta adattando a giocare a destra. Abbiamo giocatori di grande intelligenza che ci possono dare una grande mano”.

“Amrabat? Ha subito una crescita incredibile, all’inizio dell’anno scorso non pensava di giocare in quella zona di campo. Partita dopo partita continua a crescere. Adesso sta migliorando, ha una forza, dinamismo, è migliorato nella testa. E’ una bellissima storia, l’anno scorso voleva andare via, adesso è felicissimo. Non vuole più uscire da quella zona centrale”. 

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Vincenzo Italiano annuncio infortunio Gonzalez – Stopandgoal.com – La Presse

Fiorentina: infortunio lungo anche per Milenkovic

Durante la conferenza stampa, Vincenzo Italiano, si è soffermato anche sul problema fisico di Milenkovic. Ecco le sue parole

“Perdiamo uno giocatore forte per la Fiorentina, ho dovuto forzare il suo impiego. Fortunatamente non l’ho schierato con l’Udinese. Da settimane ha un problema all’adduttore sinistro

“L’infortunio di Milenkovic è il risultato del numero alto di partite consecutive. Quindi non bisogna rischiare e mettere in campo gente non al meglio”.