Juventus, infortunio Szczesny: sto lunghissimo, ecco quando tornerà

Pessime notizie per la Juventus. Non arrivano buone notizie per la Juve dopo l’ultima giornata di campionato.

Juventus, infortunio Szczesny: le ultime sui tempi di recupero

Quanto resterà lontano dal campo Szczesny? Dopo il brutto infortunio alla caviglia destra patito contro lo Spezia, si è temuto il peggio per il portiere polacco.

Tuttavia, come riportato da Gazzetta, i controlli effettuati ieri hanno escluso fratture:

«Gli esami radiologici hanno escluso fratture e significative lesioni capsulo-legamentose. La sua disponibilità dipenderà dall’evoluzione della sintomatologia».

Come spiegato da Max Allegri dopo la vittoria sullo Spezia lo stop sarà lunghissimo, ma non così lungo da far pensare ad un intervento chirurgico. Il danno c’è ma almeno la Juve non è dovuta tornare sul mercato.

I bianconeri, anche osservando la dinamica dell’infortunio e le lacrime, avevano addirittura pensato ad un colpo durante il finale di mercato. La Juve non ha reso nota la prognosi ma molto probabilmente il portiere dovrebbe tornare prima della sosta.

Tra due o tre settimane Szczesny potrebbe tornare in campo dopo l’infortunio.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Szczesny
Szczesny

Szczesny ecco i tempi di recupero e le partite che salterà

Come riporta la rosea, Szczesny dovrebbe saltare sicuramente la Fiorentina e il debutto in Champions League con il PSG. Molto probabilmente non sarà in campo nemmeno contro la  Salernitana ed  Benfica ancora in CL.

Il portiere polacco potrebbe tornare già in campo contro il Monza, nell’ultimo turno di campionato prima della sosta, ma la Juve potrebbe anche essere cauta e rimandare il rientro del polacco a dopo le Nazionali.  Altrimenti se ne parlerà ad ottobre.

Infortunio Szczesny: le ultime sull’utilizzo di Perin

Per fortuna della Juventus i bianconeri hanno in rosa uno dei migliori “secondi” del nostro campionato. Szczesny (al secondo infortunio stagionale), sarà sostituito come sempre da Perin, che si è dimostrato all’altezza del compito. Non per niente il portiere ex Genoa è ancora imbattuto. Davanti a lui, al centro della difesa, è probabile il rientro da titolare di Bonucci che sta recuperando da un infortunio.

LEGGI: Juventus: addio Szczesny, arriva subito il nuovo Buffon

Szczesny
Szczesny