Roma, affare fatto col Valencia: cifre e dettagli della trattativa

Il giocatore si trova in questo momento in volo: affare di mercato fatto tra Roma e Valencia, per la gioia dei tifosi romanisti.

Roma, il giocatore è in volo: tutto fatto

Nelle ultime ore di mercato, la Roma è riuscita a risolvere una trattativa molto complicata. Dopo il mancato passaggio al Fulham, causa mancanza di permesso di lavoro causato dalla FA, l’attaccante era rimasto comunque nella lista Serie A dei giallorossi.

Tuttavia era chiaro fin da subito che il suo futuro non potesse essere ancora in Italia, o almeno non potesse essere nella capitale. E così è stato.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Justin Kluivert passa dalla Roma al Valencia in questa sessione di mercato. Il club spagnolo non è riuscito ad accaparrarsi Bryan Gil e quindi ha virato alla fine sull’olandese. Dopo alcuni giorni di trattative si è deciso di optare per un prestito secco. Le parti, al massimo, si aggiorneranno da qui a 10 mesi per capire il da farsi.

ultime kluivert mercato
Justin Kluivert, stopandgoal.com (LaPresse)

Roma-Valencia, i dettagli dell’affare Kluivert

Dopo vari tentennamenti, alla fine è stata trovata la quadra per l’affare Kluivert tra Roma e Valencia. Si tratta di una prestito gratuito, con promessa di accordo tra l’entourage del calciatore e la società capitolina di un rinnovo del contratto fino al 2025. Ai giallorossi andranno comunque dei bonus in base alle prestazioni dell’olandese.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato: tutti gli affari dell’ultimo giorno

ultime kluivert roma valencia
Justin Kluivert, stopandgoal.com (LaPresse)

Affare Kluivert, cos’è successo tra Roma e Fulham

Ma cos’è successo tra Roma e Fulham per Justin Kluivert in questo mercato? I giallorossi avevano trovato l’accordo col club londinese per un trasferimento a titolo definitivo (per la cifra di 9,5 milioni di euro) ma è sfumato tutto. Il motivo? La FA non ha concesso il permesso di lavoro, che dalla Brexit è obbligatorio per tutti gli stranieri, non solo quelli extracomunitari.

Per ovviare a tale problematica il giocatore avrebbe dovuto giocare (o almeno stare in panchina) una delle prime quattro giornate di campionato. Ciò non è successo, riferisce Sky Sport, per mancanza di comunicazione da parte del Fulham. A quel punto la Roma, rimasta al palo, ha dovuto guardare altrove. Per la precisione al Valencia di Gattuso.