Serie A: arriva il primo esonero, salta una panchina a sorpresa

Il primo esonero a sorpresa è pronto per un club insospettabile. Secondo le ultime notizie riportare da Gazzetta, infatti, sarebbe ormai decisiva la gara della 3a giornata.

Serie A: ecco il primo esonero

La panchina inizia già a scottare. Secondo le ultime notizie di giornata, la prima gara delle Serie A del 3o turno di campionato potrebbe portare dritta dritta al primo esonero.

Monza-Udinese, l’anticipo delle 18.30 dell’U-Power Stadium, sarà decisivo per il futuro della panchina di entrambi i tecnici.

Giovanni Stroppa ed Andrea Sottil starebbero rischiando entrambi l’esonero. Il tecnico ex Controne ha appena condotto il Monza di Silvio Berlusconi e Adriano Galliani alla Serie A ma non ha ingranato in questo avvio di stagione.

Certo, il calendario con Torino e Napoli non ha dato una mano al club lombardo.

Destino simile anche per Andrea Sottil, debuttante in A, che la famiglia Pozzo ha voluto al timone dell’Udinese dopo aver fatto bene a Pescara e Ascoli.

Tutte e due le squadre hanno un disperato bisogno di punti e soprattutto di mostrare calcio. La partenza è stata molto complicata.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

esonero stroppa e sottil
esonero stroppa e sottil

Monza: se salta stroppa arriva uno tra De Zerbi e Donandoni

La classifica del Monza dice zero punti ma anche tanti volti nuovi ed infortuni. Molti calciatori che hanno fatto l’impresa a giugno sono stati bocciati per la Serie A e sono arrivati colpi importanti con un certo bagaglio tecnico.

In caso di esonero di Stroppa avanza il nome di Roberto De Zerbi (che avrebbe pure una proposta in Inghilterra), rimasto fuori dal giro, ma occhio anche a Roberto Donadoni che piace alla dirigenze.

Udinese: Sottil rischia l’esonero

Se Stroppa non può essere tranquillo, rischia l’esonero anche il tecnico dell’Udinese Andrea Sottil che a Udine era stato accolto con grande entusiasmo ma che non sta proprio convincendo con questo modulo. L’allenatore era arrivato dopo l’addio di Cioffi. Ha un vantaggio: costa poco. Ma è entrato in uno spogliatoio non semplice con pochi italiani. Alcune scelte, come Nehuen Perez a destra non hanno convinto. In questo caso sarà però più complicato trovare l’erede in panchina.

Esonero Stroppa Monza – Stopandgoal.com (LaPresse)