Genoa, il presidente è una furia: l’annuncio è pesantissimo

Il presidente del Genoa, Zangrillo, ha parlato nel postpartita dopo la sconfitta contro il Napoli.

Genoa: Zangrillo nel postpartita

Zangrillo, presidente del Genoa, ha parlato ai microfoni DAZN dopo la sconfitta contro il Napoli.

“Mi assumo tutte le responsabilità del mio lavoro, comprendo il dolore dei tifosi. Inutile pensare a strane alchimie, riconosco gli sforzi della squadra, della staff. Il vero valore del Genoa sono i colori, tutto il resto non conta nulla. Dove migliorerete la squadra? Non voglio essere ridicolo o banale, la squadra va rinforzata in ogni settore. Inutile che io mi metta a cercare di coprire di congetture il futuro. Oggi sono colpito, sono molto aderente alla realtà. Lo sport è una cosa, la vita è un’altra. Dobbiamo ai tifosi delle risposte, se vogliamo continuare ad essere da Genoa dobbiamo ammettere i nostri errori. Chiedo scusa e abbraccio i tifosi. Abbiamo tradito le loro aspettative. Momenti di svolta in negativo? Abbiamo perso partite quando non dovevamo perdere, quando una squadra non segna e non vince merita la Serie B. Blessin? In questo momento noi dobbiamo guardare al presente, abbiamo un progetto che è quello che io ho condiviso. Non è questione di chi viene confermato”

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Zangrillo Genoa, Lapresse, stopandgoal.com
Zangrillo Genoa, Lapresse, stopandgoal.com