Juventus, Allegri è una furia: “Espulsione? Ecco cosa mi hanno fatto”

Max Allegri, tecnico della Juventus, ha parlato nel postpartita dopo la sconfitta contro l’Inter.

Juventus: Allegri nel postpartita

L’allenatore della Juventus, Max Allegri, ha parlato ai microfoni Mediaset dopo la sconfitta contro l’Inter.

“Sull’espulsione? E’ passato uno dell’Inter e mi ha dato una pedata. Poi mi hanno espulso giustamente. Non cambia niente il sapere cosa è successo, c’è da fare i complimenti all’Inter. Questa rabbia che ci portiamo dentro va tenuta, la squadra ha fatto una bella prestazione. Siamo un po calati, dispiace e c’è amarezza. Resta qualcosa di questa stagione? Ci teniamo caro tutto, stasera potevamo avere la rivincita. Gli episodi ti vanno a favore, a volte ti vanno contro. Abbiamo raggiunto un obiettivo importante, ora ci dobbiamo concentrare sul finire bene queste ultime partite. Riposare e pensare all’anno prossimo per tornare a vincere”.

Juventus-Inter: highlights, formazioni ufficiali e risultato live

ALFREDO FALCONE

Juventus: le parole di Chiellini

Anche Chiellini ha parlato nel postpartita.

“Amarezza? Dispiace, la partita è stata equilibrata e siamo riusciti a tenerla bene. Speravamo di portarla a casa, credo che l’Inter abbia dimostrato di essere più forte di noi. Qualcosa ci è mancato, spero che questa rabbia ci dia qualcosa in più. Lo Scudetto si vince giorno dopo giorno, anche quest anno abbiamo perso punti e dispiace lasciare senza vittorie. Cosa non è andato quest anno? Qualcosa non è andato, è chiaro. Siamo ancora lontani dall’essere la squadra più forte negli scontri diretti. Il problema sta nella continuità, nel carattere, nella voglia. Credo che il mister sia la persona migliore per trasferire questo DNA”