Verona-Milan, rivelazione shock: “Hanno aggredito i bambini”

Verona-Milan è finita molto male all’esterno del Bentegodi: due tifosi hanno raccontato scene raccapriccianti. La partita era molto sentita da entrambe le parti, visto l’astio che divide le tifoserie a tanti anni. Ma ciò che è accaduto è stato inaspettato.

Verona-Milan, rivelazione shock: “Contro i bambini”

Verona-Milan ha ridato il primato alla squadra di Stefano Pioli. In campo si è visto uno spettacolo meraviglioso, tra giocate di grande qualità, gol di pregevole fattura, grinta delle due squadre e bel gioco.

All’esterno del Bentegodi, invece, al termine di Verona-Milan, la situazione è degenerata. E a farne le spese sono stati alcuni tifosi rossoneri, allo stadio solo per supportare la propria squadra.

Attraverso le colonne di Panorama, due tifosi hanno raccontato scene raccapriccianti alla fine di Verona-Milan.

Nascondevo la maglietta rossonera sotto una felpa per evitare problemi. Faceva caldo e mi sono slacciato la zip. Non ho fatto in tempo a farlo e una persona ha cominciato ad insultarmi a distanza e si sono avvicinati altri 2. Uno dei due mi ha colpito con un forte pugno in faccia; mi ha preso il labbro aprendomelo internamente. Alla fine della gara è entrato un gruppo di una quindicina di persone e a cominciato a minacciare e insultare; non si sono fermati nemmeno davanti ai bambini”.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Rissa tifosi Verona Milan
Rissa tifosi Verona Milan – stopandgoal.com (LaPresse)

Tifosi Milan: “A Verona aggrediti insieme a dei bambini”

Il racconto dei tifosi del Milan è proseguito con scene che poco hanno a che fare con lo sport e con la partita vista a Verona.

uno di loro ha gettato contro un bambino un bicchiere di plastica pieno di birra; mentre cercavamo di uscire per andarcene ha insultato il padre, lo ha preso a male parole e ha gettato la birra sul figlio. Quando siamo usciti dal Bentegodi io mi ero tolto tutto, avevo la mia felpa con sotto niente proprio per evitare problemi”.

Problemi fuori allo stadio? “Ce ne siamo andati a testa bassa, fingendo di essere tifosi del Verona delusi. Intorno a noi c’erano persone con in mano le cinghie che aspettavano il nostro passaggio per scoprire qualcuno che avesse i colori rossoneri per picchiarlo. Camminavano con in mano le cinture e cercavano quelli con i segni del Milan, il tutto davanti alla Polizia. Poi finalmente siamo arrivati alla macchina e siamo tornati a casa”.

LEGGI ANCHE >>> Ultime notizie Milan: tifosi rossoneri arrestati per traffico di droga

“Presi a calci e insultati”: il racconto shock di una tifosa del Milan

Non è l’unico episodio accaduto a Verona contro i tifosi del Milan, quello appena raccontato. Un’altra tifosa del Milan ha parlato di scene davvero brutte prima della partita.

“Arrivato allo stadio c’era una coppia di signori che è stata aggredita; lui si è dovuto difendere giustificare perché era semplicemente una persona che si trovava lì per caso e stava andando a lavorare: l’unica sua colpa era indossare una felpa rossa. Al termine della partita i tifosi del Verona ci hanno aspettato all’uscita dei cancelli e tutti quelli che non avevano sciarpe del Verona venivano insultati. E non si sono fermati agli insulti: un ragazzo che usciva dallo stadio da solo è stato preso a calci”.

LEGGI ANCHE >>> Notizie Milan: tifosi impazziti, lo ha appena deciso Maldini

Tifosi Verona Milan
Tifosi Verona Milan – stopandgoal.com (LaPresse)