Inter, ansia Inzaghi: “Paura? Ecco come sta Barella”

Simone Inzaghi, tecnico dell’Inter, ha parlato a DAZN dopo la gara contro l’Udinese di oggi:

Intervista a Simone Inzaghi sulla gara contro l’Udinese

“Cosa ho detto ai calciatori? Abbiamo parlato con la squadra, bisognava fare una partita importante, ci siamo soffermati a parlare dell’Udiense che è una squadra in forma con qualità e fisica. Dovevamo fare una partita da Inter, non si molla e si va avanti e tutto è possibile”.

Inzaghi sul Milan e la risposta polemica

Milan? Con l’arrivo delle tv ci siamo abituati a non giocare in contemporanea, siamo pronto e pensiamo solo a noi, oggi ero concentratissimo sulla mia squadra e no non ho pensato ad altro.

Inter pazza? Se pazza va in finale dopo 12 anni, passa agli ottavi di Champions League, e si gioca lo scudetto, speriamo sia sempre pazza così.

Gara? Avevamo deciso di lasciare i 5 alti, aprire le mezze ali e cercare le punte. Al di là della tattica, io penso che i ragazzi oggi abbiano messo corsa e determinazione per partite delicate come questa. Due giorni fa eravamo su un altro campo. C’erano due trasferte ravvicinate. Siamo stati bravi a vincere ora mancano tre partite”.

Inzaghi sull’unfortunio di Barella

Barella? Sembrerebbe solamente una forte contusione, è un calciatore importantissimo, ha fatto una grande gara ed i medici mi hanno abbastanza tranquillizzato. Incrociamo le dita e speriamo bene”.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Stop&Goal (@stopandgoalofficial)

Intervista a Darmian dopo l’Udinese

Anche Matteo Darmian ha parlato a DAZN dopo la gara contro l’Udinese.

“Sapevamo che dopo il passo falso di Bologna erano importanti i tre punti, volevamo vincere per rispondere al Milan. E’ normale soffrire alla fine però siamo stati lucidi e abbiamo sofferto quando dovevamo soffrire. Abbiamo portato a casa tre punti importanti, ora ci crediamo, mancano tre partite.

Brutti pensieri? Sicuramente era una partita che dovevamo gestire meglio, era chiusa ma l’Udinese voleva pareggiare. Siamo stati bravi”.

LEGGI: Udinese-Inter: highlights, formazioni ufficiali e risultato live

Inzaghi
Inzaghi