Calciomercato, Raspadori: “Ecco in quale club voglio giocare”

Giacomo Raspadori come Manuel Locatelli. Sarà l’attaccante a decidere quale sarà la sua prossima squadra come accaduto all’ex Sassuolo.

Calciomercato, Raspadori: “Ecco in quale club voglio giocare”

Nel calcio moderno la volontà del calciatore fa la differenza. Per questo motivo, le parole di oggi di Giacomo Raspadori nel corso di un’intervista concessa a GDS potrebbero fare la differenza. L’attaccante, esploso in estate in maniera definitiva, piace a Juventus, Milan, Inter, Napoli e Roma. Praticamente tutte le big del nostro campionato che in estate, nel corso del prossimo calciomercato, potrebbero avanzare un’offerta al Sassuolo.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Raspadori
Raspadori

Raspadori vuole la Juventus: le ultime di mercato

L’attaccante Giacomo Raspadori si è detto pronto a cambiare squadra nel corso del calciomercato estivo e vestire la maglia della Juventus.

Pronto per andare alla Juve? «Assolutamente sì. Non posso negare di essere contento dell’accostamento del mio nome ad un club come la Juve o ad altri grandi club. La mia ambizione è arrivare a giocare in squadre di quel tipo che lottano per vincere, a quel livello. E se ci riuscirò sarà merito del Sassuolo, società che mi ha dato tutto e mi ha permesso di sognare».

Raspadori sul progetto della Juventus

Raspadori ha parlato anche del progetto della Juventus, che punterà sui giovani, e del futuro di Dybala.

Alla Juve sarai titolare? «No, guadagnarsi le cose giorno dopo giorno è una cosa che ho sempre fatto e voglio continuare a fare. Non ho mai dato nulla per scontato e la fatica mi piace».

Dybala?  «È un motivo di orgoglio essere accostato a lui e che possa essere il suo erede. Paulo ha una qualità impressionante. In comune abbiamo la caratteristica di legare i reparti. Dietro al centravanti lui è bravissimo e anche io sto giocando bene con Scamacca cerco spazi invitanti e mi diverto. Sono cresciuto come centravanti e mi piace, ma questo ruolo mi caratterizza ora».

Calciomercato, tutto deciso per Raspadori: svelato il suo nuovo club

raspadori
raspadori