Venezia, Zanetti: “In attacco c’è un guaio”

 Paolo Zanetti, tecnico del Venezia, ha parlato della gara e della sconfitta contro l’Atalanta alla Rai:

Venezia, Zanetti: “In attacco c’è un guaio”

 

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

“L’Atalanta in campo ha dimostrato ampiamente il suo valore. Abbiamo cominciato bene, poi abbiamo subito due gol e la partita si è messa su un binario difficile. Il rischio di prendere la goleada c’era, anche se noi abbiamo avuto tre-quattro occasioni ed è stato bravo Musso. Non sono queste le partite in cui dobbiamo fare punti, noi ci proviamo, ma mi dispiace per i tifosi che sono venuti a sostenerci. Purtroppo fatichiamo in avanti, i dati dicono che qualcosa la facciamo ma è ancora poco.

Questo non è solo un campionato di ritmo e di velocità, la qualità va alzata, compatibilmente con il nostro potenziale. Le sconfitte contro Inter e Atalanta possono arrivare.  Incontrare due squadre così implica un rischio, adesso dobbiamo essere bravissimi a lavorare come prima e devo essere bravo io a non far cadere la squadra in una situazione dannosa. Dobbiamo essere onesti, sappiamo che dobbiamo salvarci e lo dobbiamo fare con le nostre dirette concorrenti”

Venezia Zanetti
Venezia Zanetti (LaPresse)