Scandalo Covid-19, scelta drastica contro i calciatori novax

Il mondo del calcio è scosso nuovamrnte dal Covid-19. Negli ultimi giorni diversi calciatori sono risultati positivi e c’è qualche scandalo che ha investito diverse società.

Calcio Covid-19, scelta drastica contro i non vaccinati: le ultime

Il Covid-19 è tornato prepotentemente anche nel mondo del calcio. In Serie A sono state appena annunciate le positività di Cristante e Villar nella Roma e di Politano e Demme nel Napoli.

Ma anche negli altri Paesi ci sono nuovi casi e tante polemiche relative ai vaccinati e ai non vaccinati nel mondo calcistico.

Secondo le ultime news in arrivo dall Germania, si stanno predndendo decisioni drastiche contro alcuni calciatori del Bayern Monaco non ancora vaccinaticontro il Covid-19.

Bayern Monaco Covid-19
Bayern Monaco Covid-19 (Getty Images)

Covid-19 Bayern Monaco: taglio dello stipendio per Kimmich

Il Covid-19 divide tutti: anche nel mondo del calcio ci sono diverse difficoltà. Alcuni calciatori del Bayern Monaco non sono ancora vaccinati e rischiano più degli altri di contrarre il virus e restare fuori diverse partite.

Secondo quanto riferito dalla BILD, il Bayern Monaco ha deciso di tagliare gli stipendi ai calciatori non vaccinati.

I dirigenti del Bayern hanno informato i 5 giocatori, che in precedenza sarebbero dovuti essere in quarantena, del taglio stipendi. Non riceveranno alcuno stipendio retroattivo per la settimana di quarantena e rischiano anche di non potersi allenare con la squadra.

LEGGI ANCHE >>> Covid-19: il tecnico del Werder Brema costretto alle dimissioni

Bayern Monaco Kimmich
Bayern Monaco Kimmich (Getty Images)

Bayern Monaco, Kimmich isolato: non è vaccinato

I dirigenti del Bayern Monaco e del calcio tedesco stanno facendo pressioni ai calciatori affinché si vaccinino. Ci sono diverse star bavaresi che hanno deciso di non vaccinarsi e, ora, rischiano di restare fuori a lungo.

Joshua Kimmich, infatti, ha ammesso di non essere ancora vaccinato e infatti era assente nella sfida di ieri contro l’Augsburg (persa per 2-1). Il jolly del Bayern Monaco salterà anche la sfida di Champions League per rispettare la quarantena dopo il contatto con un membro familiare positivo al Covid-19.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, spavento Covid-19: Napoli e Rom tremano

Kimmich Bayern Monaco
Kimmich Bayern Monaco (Getty Images)