Sassuolo, Dionisi perde le staffe: l’ha detto davanti a tutti

Uscita davvero forte quella di mister Alessio Dionisi, che dopo la sconfitta di Udine del suo Sassuolo, non trattiene la rabbia.

Sassuolo-Udinese, la rabbia di Dionisi

Brutta sconfitta oggi per i neroverdi alla Dacia Arena, ne ha parlato mister Alessio Dionisi ai microfoni di DAZN. Ecco quanto raccolto dalla nostra redazione: “Il terzo gol è un’uscita nostra, gliel’abbiamo resa troppo semplice, una deviazione non ci ha aiutato, ma nel secondo tempo non siamo stati qualitativi. Abbiamo mosso palla lentamente, quando abbiamo una squadra fisica così li agevoliamo“.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

L’Udinese c’ha attaccato su palla riconquistata e così ha vinto la gara. Di buono porto solo il fatto che non possiamo ripetere gli stessi errori, fai 2 gol fuoricasa e ne prendi tre, non è possibile, sono particolarmente arrabbiato. Nel secondo tempo siamo stati troppo lenti”.

Alessio Dionisi
Alessio Dionisi (Getty Images)

“Recupereremo quelli fuori nelle prossime settimane, ma non è un problema di assenti, chi c’era oggi non giocava da un po’. Non ci può bastare il possesso palla o la prestazione. La classifica? Punti che recuperiamo, ma dobbiamo fare di più, molto di più”.