Atalanta-Lazio, 3-0 a tavolino? Comunicato del club

Dopo l’episodio della monetina lanciata addosso a Pepe Reina durante Atalanta-Lazio si attendono ulteriori sviluppi in merito alla possibilità che la gara venga decisa da un risultato stabilito a tavolino.

Atalanta-Lazio, comunicato degli orobici

In attesa di annunci ufficiali da parte della Giustizia Sportiva, arriva il comunicato dell’Atalanta che prova a circoscrivere l’ambito d’azione della giustizia. Il lancio della monetina ai danni di Pepe Reina infatti verrà punito severamente.

Stando a quanto riferisce il club bergamasco, la questura di Bergamo ha individuato i soggetti autori del lancio degli oggetti nella suddetta gara e che la società parteciperà attivamente per applicare immediatamente i provvedimenti di inibizione all’impianto nei termini che verranno definiti dalle Autorità competenti.

In attesa di capire dunque se Atalanta-Lazio sarà decisa da un 3-0 a tavolino, il club ha fatto la propria parte nell’individuazione dei colpevoli.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

pepe reina monetina atalanta lazio
pepe reina monetina atalanta lazio

Atalanta-Lazio, cosa potrebbe succedere?

A guardare la casistica, è difficile che possa arrivare il 3-0 a tavolino in favore della Lazio. Il Giudice Sportivo potrebbe pronunciarsi con una decisione che va dalla squalifica del settore o dello stadio (ma in questo caso la collaborazione dell’Atalanta nell’individuare i colpevoli potrebbe essere decisiva) ma pare complicato che gli orobici perdano d’ufficio.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> La sintesi di Atalanta-Lazio

Visto infatti che il portiere biancoceleste ha continuato a giocare, non è facilmente configurabile l’incisività dell’episodio nel risultato sportivo.

monetina pepe reina atalanta lazio
monetina pepe reina atalanta lazio

Le parole di Pepe Reina dopo il lancio della monetina

In serata è arrivato uno sfogo di Reina contro i tifosi dell’Atalanta, diffuso tramite il proprio profilo instagram. L’estremo difensore ha postato una foto che lo ritrae dolorante, aggiungendo una didascalia: “La prossima volta tiratemi un chilo di gamberi o bocconi di carne, c…”. E quel c… è probabilmente una parolaccia diretta ai supporter avversari.

Reina Lazio
Pepe Reina con la maglia della Lazio (Getty Images)