Calciomercato Juve: “bombazo”, sta andando al Real Madrid

calciomercato juventus
calciomercato juventus

Bye bye Juventus. Altro che permanenza a Torino, la sua prossima squadra sarà il Real Madrid. Nel corso del prossimo calciomercato, invernale o estivo, lascerà i bianconeri.

Mercato Juventus: “bombazo”, sta andando al Real Madrid

La Juventus sta per perdere un campione. Secondo le ultime notizie di mercato in arrivo dalla Spagna, Matthijs De Ligt non sarebbe più contento alla Juventus, dove Allegri preferisce l’esperienza di Bonucci e Chiellini per ricoprire le posizioni di centrale della difesa bianconera. Per questo motivo l’olandese vorrebbe lasciare il club italiano la prossima estate.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

calciomercato juventus
calciomercato juventus

Mercato Juventus: De Ligt nel mirino del Real Madrid di Ancelotti

Dopo aver perso Sergio Ramos e Varane in estate, il Real Madrid cerca un nuovo centrale sul mercato. Per tale motivo nel corso del calciomercato di gennaio o in estate potrebbe arrivare un big in difesa.

Come riportato da Fichajes.net, il Real Madrid starebbe setacciando il mercato a caccia di un centrale, De Ligt sarebbe in questo momento davanti al centrale del Siviglia Jules Koundé nelle scelte dei Blanos.

Juventus: scambio con il Real per De Ligt

Per avere De Ligt dalla Juventus, Florentino Pérez, che non ama pagare grandi somme per giocatori in difesa, potrebbe proporre alla Juve uno scambio con Hazard e Jovic, attenzione anche al nome di Asensio- Due di questi tre giocatori potrebbero entrare nell’operazione per abbassare la cifra di De Ligt che la Juventus aveva pagato 80 milioni.

La Juventus, che dovrà anche trattare il rinnovo di De Ligt con Mino Raiola, potrebbe puntare in difesa su qualche giovane italiano (come Romagnoli che sarà disponibile a zero) e cedere De Ligt in cambio di due punte funzionali al gioco di Allegri, sarebbe una vera “bomba”. Lo stesso tecnico italiano, non ha posto De Ligt al centro del suo progetto. Per questo motivo una rinuncia in difesa potrebbe non essere così pesante.