Venezia-Salernitana, scontro tra Presidente e Colantuono: ecco cosa è successo

Colantuono
Colantuono su Simy

Venezia-Salernitana non è finita dopo il fischio finale di Di Bello. Le polemiche per le decisioni del direttore di gara non si sono placate.

Scontro verbale tra Niederauer e Colantuono

Al termine della partita, vinta dalla Salernitana con un gol nel finale, le polemiche sono continuate in sala stampa. A parlare per primo è stato il numero uno del Venezia al quale ha risposto l’allenatore della Salernitana Stefano Colantuono.

Colantuono
Colantuono

Intervista a Colantuono che risponde al Venezia

Stefano Colantuono, allenatore del Venezia, ha commentato il 2-1 della Salernitana sul Venezia a DAZN:

Arbitro e parole del Venezia?  «Non è mia abitudine parlare di arbitri. Non lo faccio quando le decisioni ci danneggiano, figuriamoci quando sono gli altri a fare proteste in campo e fuori. Il presidente del Venezia è libero di dire e fare quello che vuole, questa sarà la sua opinione ma vado avanti per la mia strada».

Partita?  «Mi concentro sulla partita e so che è una vittoria importantissima e noi siamo riusciti a recuperare. La Salernitana mi è piaciuta anche nel primo tempo, abbiamo creato diverse occasioni e dobbiamo dire grazie a Ribery. Non ci sono parole per lui, così come per i nostri splendidi tifosi che danno una mano».

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

paolo zanetti venezia
paolo zanetti venezia

 

Venezia, la furia di Niederauer dopo la gara

Niederauer, presidente del Venezia, ha parlato così dopo il ko con la Salernitana nel corso di un’intervista concessa a DAZN.

Arbitro? «Non parlo mai dopo le partite, ma oggi è stato necessario per me farlo. Questo che è successo oggi è stata come una ripetizione, era già andata così con la Salernitana lo scorso anno. L’arbitro ci ha portato via la partita. Io rispetto l’operato degli arbitri, ma mi faccio una domanda “cosa è successo lo scorso anno e stasera?”. Tutti hanno visto le immagini. Nella mia opinione non c’era nemmeno l’ammonizione e abbiamo finito in dieci una gara del genere. Spero che Ribery stia bene, dopo il fallo sembrava essersi fatto male , poi si è alzato ed è stato il migliore».

Rabbia? «Quello che è successo è successo, rispettiamo gli arbitri. Non faremo proteste ufficiali ma dobbiamo essere trattati bene. Siamo stati penalizzati con pesantezza, vogliamo uguaglianza per lottare con gli altri».

LEGGI: Venezia-Salernitana: formazioni ufficiali e highlights in diretta

Serie A 10a giornata
Serie A 10a giornata