Esonero Thiago Motta? Il tecnico deluso in diretta: le sue parole

Thiago Motta
Spezia, Thiago Motta verso l'esonero (Getty Images)

La Sampdoria di Roberto D’Aversa vince il derby ligure contro lo Spezia di Thiago Motta. Al Ferrari termina 2-0 per i blucerchiati che tornano a respirare in classifica mentre lasciano nei bassifondi i bianconeri.

Spezia, Thiago Motta deluso dai suoi: le parole

Al termine del match di Marassi tra Sampdoria e Spezia, Thiago Motta ha analizzato la sconfitta dei suoi ai microfoni di DAZN. Ecco le sue dichiarazioni.

Nel secondo tempo abbiamo fatto bene ma dovrò rivedere la partita perché secondo me anche nel primo tempo abbiamo giocato come piace a me. Dovevamo limitarli di più, giocavamo contro una squadra forte e fisica ma abbiamo dominato per gran parte del match. Non siamo riusciti a far gol e su questo dobbiamo migliorare molto”.

Thiago Motta è nel mirino della dirigenza, e rischia l’esonero dopo gli ultimi risultati. Un’altra sconfitta, questa sera, potrebbe mettere ancora più in bilico il suo operato: nei prossimi giorni si attendono sviluppi.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Thiago Motta
Spezia, Thiago Motta verso l’esonero (Getty Images)

Thiago Motta a DAZN: “Il collettivo deve migliorare”

Cosa manca a questa squadra?Dobbiamo capire i momenti delle partite. Abbiamo giocato contro Juventus e Milan in modo strepitoso, in contropiede e cercando di far male. Siamo riusciti a mettere la squadra bassa per attaccare velocemente. Oggi sapevamo dall’inizio che la Sampdoria poteva ripartire da dietro in contropiede e abbiamo deciso di giocare partendo tutti palla al piede e costruire verso la loro area. Dobbiamo migliorare nel senso collettivo per poi avere un risultato diverso”.

LEGGI ANCHE >>> Sampdoria-Spezia, D’Aversa batte Thiago Motta: gli highlights

Calciomercato Spezia Thiago Motta
Spezia Thiago Motta (Getty Images)

Thiago Motta: “Nzola non ha fatto bene, mi aspetto di più”

Potevi schierare altri attaccanti?Sicuramente, sapevamo che loro si difendono e si chiudono molto ma ci sono gli allenamenti in settimana e gestiamo in base a quello che vediamo. Mbala Nzola avrebbe potuto fare bene dall’inizio ma quando è entrato non è riuscito ad essere incisivo”.

LEGGI ANCHE >>> Esonero Thiago Motta: parla il tecnico

Intervista a Thiago Motta
Thiago Motta (Getty Images)