Sassuolo, Dionisi: “Rigore? Dobbiamo dirlo e basta”

Alessio Dionisi
Alessio Dionisi (Getty Images)

Davide Dionisi, tecnico del Sassuolo, ha parlato nel corso di un’intervista concessa a DAZN dopo la gara persa contro l’Atalanta.

Intervista a Dionisi dopo Atalanta-Sassuolo

“Pareggio mancato? Potevamo pareggiarla. Andiamo via ancora con rammarico. Le prestazioni non bastano. Volevamo fare risultato, è un peccato e dispiace. Avevamo bisogno e ci credevamo. Siamo rimasti in partita e questo dobbiamo capire, le partite possono cambiare. Davamo la sensazione di poter far gole e ci siamo andati vicino. Qualche situazione sarebbe da rivedere ma lascio a voi”.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI!

“A me non piace far polemica, vedo che gli altri la fanno, e quindi è anche giusto dire che c’era rigore. L’arbitro ha ritenuto che l’episodio non fosse tale ma accetto il verdetto dell’arbitro perchè fare l’arbitro è difficilissimo. Possiamo miglirare ancora, ancora qualcosina manca ma finalizziamo poco per le qualità che abbiamo. Giochiamo molto e finalizziamo poco. Abbiamo piacere nel giocare e diamo qualità alla manovra. Vogliamo vincere ma per vincere bisogna calciare in porta come ha fatto Berardi. Un gol sporco, ma dobbiamo finalizzare. Non crediamo tanto nel cross e nel tiro, passiamo il pallone ma su queste cose possiamo migliorare”. 

LEGGI: Atalanta-Sassuolo: le formazioni ufficiali, risultato live e highlights

Dionisi Sassuolo
Dionisi Sassuolo (Getty Images)