Inter: Inzaghi lo fa fuori, ecco il motivo

Dumfries
Dumfries

Simone Inzaghi, tecnico dell’Inter, ha parlato ai microfoni DAZN prima della gara contro la Fiorentina.

Inter: Inzaghi nel prepartita

Dumfries
Dumfries

Simone Inzaghi, allenatore dell’Inter, ha parlato nel prepartita di Fiorentina-Inter, e ha detto la sua anche sulle rotazioni. In particolare si è soffermato sull’assenza di Dumfries che non è al meglio:

“Sui gol? E’ importantissimo segnare tanto, siamo partiti con tanti gol. A volte capita di non riuscirsi, ma abbiamo fatto sembrare semplice una gara come quella contro il Bologna. Dumfries out? Sono delle rotazioni, sabato contro il Bologna avevo già fatto dei cambi. Oggi gioca chi è più fresco. Sulla trasformazione di Calhanoglu? Grandissimo giocatore, lavora sempre per migliorarsi. Siamo agli inizi ma ha già fatto molto bene. Può fare ancora meglio però”

Tutte le news sul calciomercato italiano e e non solo: CLICCA QUI!

Fiorentina-Inter: le parole di Vecino

Simone Inzaghi Inter
Simone Inzaghi Inter (Getty Images)

Anche Matias Vecino, ex della gara, ha parlato a DAZN nel prepartita, spiegando anche l’emozione di tornare a Firenze ancora una volta da avversario:

“Tante cose, ho rivisto dal pullman i primi posti dove sono stato. Dopo le visite mediche sono andato a mangiare in un ristorante di fronte al Franchi, ricordo tutto molto bene. Sul progetto Inzaghi? L’anno scorso sono stato out per infortunio, quest anno invece è diverso e sono a compelta disposizione. Voglio trovare continuità di rendimento”

Fiorentina-Inter: formazioni ufficiali, risultato in diretta e highlights

Milenkovic: da uomo mercato ad avversario

Ai microfoni ha parlato Nikola Milenkovic, avversario dell’Inter stasera e vecchio obiettivo di mercato dei nerazzurri:

“Affrontiamo una grande squadra, i Campioni d’Italia. Su Lautaro e Dzeko? Restiamo concentrati, sono attaccanti forti e l’Inter è riuscito ad essere forte nonostante qualche cessione. Risultati positivi, siamo sereni per stasera. Vediamo se riusciremo a portare qualcosa a casa”