Milan, niente rinnovo e fischi: addio già a gennaio

kessie milan
kessie milan

Ultime notizie di calciomercato per il Milan. Perché ci sono aggiornamenti sul fronte rinnovo di contratto da parte del club rossonero che condizionano le prestazioni in campo dei giocatori e i tifosi sono su tutte le furie.

Calciomercato Milan, addio immediato

Il Milan nella giornata di ieri ha battuto dominando 2-0 la Lazio di Sarri. Punteggio pieno per la squadra di Stefano Pioli che si trova in testa alla classifica con 9 punti con Napoli e Roma. Intanto, durante Milan Lazio è arrivato un errore inaspettato di Franck Kessie dal dischetto. Traversa su calcio di rigore per il centrocampista ivoriano che nei minuti di recupero del primo tempo ha fallito la palla del 2-0. Un errore importante quello di Kessie che è alle prese con il problema rinnovo di contratto e potrebbe aver accusato la pressione in quel momento visti anche i diversi fischi ricevuti.

Tutte le news sul calciomercato italiano e e non solo: CLICCA QUI!

kessie milan
kessie milan

Milan news, fischi per Kessie

Prestazione comunque importante quella di Franck Kessie che ha annullato Milinkovic Savic a centrocampo. Ma alla fine è arrivato l’errore dagli 11 metri e anche i fischi dei tifosi del Milan per Kessie pure alla sua uscita dal campo, quando al suo posto è entrato Bakayoko, possibile sostituto il prossimo anno preso con largo anticipo dalla società. Il calciatore è in scadenza 2022 e dopo le sue dichiarazioni a Tokyo durante i Giochi Olimpici, dove svelava amore eterno al Milan, tutti si è fermato e questo ha fatto infuriare società e tifosi, tanto che già durante i primi palloni toccati da Kessie sono arrivati i fischi in campo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Milan, le parole di Pioli su Ibrahimovic

Calciomercato Milan Kessié
Calciomercato Milan Kessié (Getty Images)

Ultime Milan, addio anticipato di Kessie

Contratto in scadenza nel 2022 con le maxi offerte d’ingaggio di PSG e Barcellona già promesse. E’ questo il problema tra il rinnovo di Kessie con il Milan. Perché la società rossonera si è spinta più in alto di quanto potesse immaginare con un’offerta di circa 6-7 milioni l’anno. Per il giovane centrocampista, invece, le altre big promettono cifre vicino ai 10 milioni di euro e un grande bonus alla firma. La palla su quel calcio di rigore intanto scottava e il Milan pensa anche ad un addio anticipato a gennaio di Kessie per monetizzare ed evitare una stagione di errori condizionati che si tramutano poi in fischi, magari la prossima volta più intensi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Infortunio Bakayoko: tempi di recupero

Calciomercato Milan
Milan futuro Kessié (Getty Images)