Serie A, razzismo allo stadio: “È una vergogna”, ecco cosa è successo

Gian Piero Gasperini Atalanta-Fiorentina
Gian Piero Gasperini Salernitana-Atalanta (Getty Images)

Razzismo in uno stadio di Serie A, è l’accusa da parte del presidente, su quello che è accaduto nella giornata di ieri.

Serie A, razzismo con i tifosi allo stadio: la denuncia del presidente

Due big match e grande spettacolo anche di pomeriggio, nella partita delle 15, ma il tutto sarebbe macchiato da quel che il presidente denuncia, all’interno dello stadio, a causa di un episodio di razzismo.

Ci sarebbero stati a detta del patron del club, dei cori sgradevoli contro un calciatore della sua squadra.

Dusan Vlahovic, secondo Rocco Commisso, sarebbe stato vittima di alcuni cori discriminatori e a sfondo razzista. “È una vergogna” dice ai microfoni dei canali ufficiali del club, in un’intervista nel post partita proprio di Atalanta-Fiorentina. E continua: “A Firenze non sarebbe mai successo”.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI!

Atalanta-Fiorentina, razzismo su Vlahovic: l’accusa di Commisso

Una vera e propria accusa di razzismo da parte di Rocco Commisso, in Atalanta-Fiorentina. Ecco le parole del patron dei viola, che non ci sta a quanto accaduto al Gewiss Stadium: “Ogni tanto succede che anche noi vinciamo contro di loro, che sono una squadra ottima. Però devo dire che non mi è piaciuto quello che hanno fatto due anni fa con il nostro ex giocatore Dalbert e, i tifosi ora tornano pure allo stadio, ma le cose non sono cambiate. Non mi è piaciuto nemmeno ora, perché oggi è toccato a Vlahovic. I tifosi si devono vergognare, devono fare molta attenzione a quello che dicono. I tifosi della fiorentina non lo fanno. E noi, come tutti, abbiamo una grande mano dei fiorentini allo stadio”. 

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Fiorentina: Vlahovic e il futuro, annuncio di Italiano

Calciomercato Fiorentina Orsolini
Fiorentina, razzismo su Vlahovic: le accuse di Commisso

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Atalanta, Gasperini attacca gli arbitri: “Diteci il regolamento!”

Fiorentina, le parole di Commisso

Oltre ad aver raccontato l’episodio di razzismo legato a Vlahovic, Commisso è felice per la vittoria dei viola contro l’Atalanta: “Venite allo stadio, ci divertiamo. Ero terrorizzato, abbiamo sofferto perché era una gara difficile, ma siamo stati bravissimi a portarla a casa”. 

Commisso Fiorentina
Rocco Commisso (www.gettyimages.it)