Calciomercato Fiorentina: vendono Vlahovic, colpa dei cori razzisti

Calciomercato Fiorentina Dusan Vlahovic
Calciomercato Fiorentina Dusan Vlahovic (Getty Images)

Addio di Dusan Vlahovic alla Fiorentina. L’attaccante serbo, che non ha ancora trovato l’accordo per il rinnovo del contratto con i viola, pronto a lasciare.

Calciomercato Fiorentina: addio Vlahovic, colpa dei cori razzisti

Vlahovic via dalla Fiorentina, pesano gli insulti razzisti. Se questi sono i presupposti, male, molto male per la Fiorentina e per il mercato dei viola. Dusan Vlahovic potrebbe lasciare la Fiorentina nel corso del prossimo anno durante il mercato.

Dopo i pesanti insulti razzisti di ieri a Bergamo, potrebbe prendere sempre maggiore corpo l’ipotesi di un addio alla Fiorentina e al nostro campionato per Dusan Vlahovic. Il calciatore, che ieri ha firmato una doppietta su rigore, piace a tante big e potrebbe lasciare la Serie A, campionato nel quale continuano a ripetersi spiacevoli episodi.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Calciomercato Fiorentina
Calciomercato Fiorentina

Mercato: Vlahovic verso il Tottenham

Il pericolo maggiore, dopo l’offerta dell’Atletico Madrid per Vlahovic da 70 milioni di euro in estate, oggi si chiama Tottenham sul mercato. Per ora Kane è rimasto a Londra ma il Manchester City di Guardiola è ancora senza una prima punta del suo calibro.

Secondo le ultime notizie riportate da calciomercato, il Tottenham non avrebbe mollato l’idea di prendere Dusan Vlahovic.

L’attaccante della Fiorentina, autore di una doppietta contro l’Atalanta nella vittoria di ieri, sarebbe il primo obiettivo di Paratici. Sul classe 2000 il club inglese è ora in vantaggio sull’Atletico.

calciomercato fiorentina vlahovic
calciomercato fiorentina vlahovic ribery

Commisso difende Vlahovic e aspetta il rinnovo

Come detto, Vlahovic potrebbe essere stufo degli episodi di razzismo che si susseguono in Italia. Senza rinnovo del contratto, l’addio sarebbe più che mai certo.

Lo stesso Commisso ha provato a difendere la punta in serata:

“Io non so come sono fatte certe tifoserie però noi qui a Bergamo negli ultimi anni di Serie A abbiamo perso tre gare ed è arrivato un pareggio. Non abbiamo fatto baldoria quando abbiamo perso, però il loro comportamento non è accettabile. Due anni fa se la sono presa con Dalbert con cori razzisti, quest’anno con Dusan Vlahovic chiamandolo zingaro. Cose brutte, si devono vergognare”

LEGGI: Annuncio di Italiano su Vlahovic

Calciomercato Vlahovic tottenham
Calciomercato Vlahovic (Getty Images)