Lascia i bianconeri a mercato finito: offerta da capogiro!

ultime okaka udinese
Okaka vs Dybala (www.gettyimages.it)

L’attaccante si appresta a lasciare clamorosamente la Serie A: l’offerta è troppo allettante e dopo questo mercato, per lui non c’è spazio.

Calciomercatio, il bomber va in Turchia

Le visite mediche sono state già fissate, nelle prossime ore sarà in volo verso un campionato che negli ultimi anni ha mostrato segni di grande crescita. Senza rimpianti per quello che poteva essere ma non è stato. Stefano Okaka ha già lasciato l’Udinese da mesi ed ora è pronto per una nuova avventura. Ricordiamo che il bomber ex Roma infatti figurava negli svincolati di lusso di questa Serie A.

Nel futuro del classe ’89 ormai c’è soltanto il Basaksehir, squadra di Istanbul che sta facendo molto bene negli ultimi anni e che annovera anche una vecchia conoscenza del calcio italiano tra le sue fila come Leo Duarte.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI!

Calciomercato svincolati 2021 Schone
svincolati 202, Lasse Schone (Getty Images)

Arrivederci Okaka, zingaro del calcio

“Sono sempre stato abituato a essere uno zingaro del calcio, ho girato tanti posti, cambiato tante maglie, ma tutto è servito a farmi diventare ciò che sono ora. Non ho mai mollato in sedici anni, non è mai facile, devi rimanere sul pezzo”: parole e musica di Stefano Okaka, protagonisti di questi ultimi scampoli di mercato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> L’Udinese ha un nuovo idolo: le parole di Gotti

Ed infatti nella sua carriera, cominciata prestissimo, ha vestito una serie infinita: Roma (esordio in prima squadra ancora minorenne), Modena, Brescia, Fulham, Bari, Parma, Spezia, Sampdoria, Anderlecht, Watford ed infine Udinese. Nel complesso, 402 partite ufficiali disputate in carriera, con 80 gol messi a segno e 29 assist serviti.

Udinese-Juventus, Daniele Chiffi e Cristiano Ronaldo (www.gettyimages.it)

Calciomercato, via Okaka: chi resta?

Dopo Ribery, oggi Okaka. Il mercato comincia a fare la conta di chi resta. Le squadre rimaste con qualche buco devono per forza di cose guardare agli svincolati. C’è Serge Aurier, che ha un valore di mercato ancora importante (20 milioni, secondo transfermarkt), le vecchie conoscenze della Serie A Gaston Ramirez e Nicolas Nkoulou, rimasti anche loro senza contratto dopo le esperienze pur positive con Sampdoria e Torino. Senza citare ovviamente David Luiz, ultimo sogno della Salernitana.