Calciomercato, il campione è arrivato a Torino: visite mediche in corso

ultime torino mustafi
Mustafi vs Lewandowski (www.gettyimages.it)

Il mercato si conclude col botto: dopo tanta sofferenza (e sfuriate del mister) arriva il colpo che fa sognare i tifosi.

Serie A, il mercato porta il campione dalla Bundes

Dopo tanto peregrinare in giro per l’Europa, è arrivato il momento dell’Italia. Lì, dove tutto era cominciato per certi aspetti. Accettando la corte del Torino, Shkodran Mustafi chiude un cerchio iniziato quasi 10 anni fa, nel 2012, quando la Sampdoria decise di puntare su un centrale che all’Everton era relegato nella squadra riserve.

Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI

Stando a quanto riferisce Sky, il difensore sta arrivando in Italia per completare nel pomeriggio le visite mediche coi granata: poi verrà il momento della firma e quindi dell’annuncio ufficiale. Ricordiamo che il tedesco era un free-agent, ossia rimasto senza contratto. Il Toro quindi non ha dovuto sborsare alcunché a nessun club per ingaggiarlo.

Mustafi ultime mercato
Mustafi (Getty Images)

Torino-Mustafi, i dettagli dell’accordo

Classico colpo di coda: il Torino si aggiudica Mustafi al termine del mercato, a cifre tutto sommato vantaggiose. Il tedesco, campione del Mondo con la Germania nel 2014, si è ridotto lo stipendio pur di tornare in pista. Guadagnerà infatti 1,4 milioni di euro all’anno, contro i 2,8 milioni a stagione che percepiva fino all’anno scorso. In attesa dell’annuncio ufficiale, secondo quanto riferito da Sky per lui è pronto un contratto annuale con opzione per il secondo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> La sfuriata di Juric: così è cambiato il mercato granata

Torino, chi è Shkodran Mustafi

Dicevamo del passato in blucerchiato, ma prima di arrivare al Torino Mustafi ha girato mezza Europa, vestendo le maglie di club prestigiosi. Dopo 2 ottime annate a Genova, nel 2014 passò al Valencia per la cifra di 8 milioni e lì è avvenuta la definitiva esplosione, visto che al termine di altri 2 anni l’Arsenal decise di acquistarlo per ben 41 milioni di euro.

Mustafi ultime mercato
Mustafi (Getty Images)

A Londra ha messo insieme 151 presenze tra campionato e coppe, arricchite da 9 gol e 5 assist. Tuttavia gli allenatori che si sono susseguiti sulla panchina inglese gli hanno dato sempre meno fiducia, fino a cederlo a zero allo Schalke 04 l’anno scorso. Neanche in Bundes le cose sono andate alla grande (solo 9 presenze) ed ecco che Mustafi (comunque un classe ’92, non vecchissimo) cerca il rilancio in Italia.