Napoli: Spalletti si infuria a DAZN e se la prende con un napoletano

Notizie Napoli
Napoli Spalletti (Getty Images)

Luciano Spalletti, tecnico del Napoli, ha parlato a DAZN dopo la gara contro il Genoa.

Intervista a Luciano Spalletti dopo il Genoa

Spalletti ha parlato del contatto con Meret in occasione del gol annullato a Pandev.

“L’attaccante non cerca la palla, va sul portiere per disturbare il portiere, è fallo. Lui si gira e non guarda la palla, capisce che la palla non la prende ed è lunga e va sull’uomo. Cerca il contatto con il portiere che perde palla perchè picchia con lui. Fallo. Lui si gira sapendo di non prendere palla, non va sulla palla ma va sul portiere per sbattere con lui. Lui gira per il contatto”.
Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA QUI!

Notizie Napoli
Notizie Napoli

Spalletti su Lorenzo Insigne

Spalletti su Lorenzo Insigne

“Mi solletica lui vedendolo in allenamento, anche in un altro ruolo. Giocare contro una difesa a tre non è facile. Il terzo attaccante deve abbassarsi. Insigne sa fare questo, sa recuperare la palla, lui lo fa benissimo. L’intenzione è di lasciarlo nella zona calda. Ha fatto due, tre cose della sua qualità. E’ chiaro che quando deve attaccare lo spazio fa bene. Ha fatto bene anche dalla posizione centrale, sono stati bravi, così come il portiere che ha annientato lo spunto”.

Calciomercato Napoli Koulibaly
Calciomercato Napoli Koulibaly insigne futuro spalletti

Spalletti su Petagna e sul mercato

Spalletti su Petagna e Mertens, le ultime

“Quella di Mertens fu una grande invenzione. Mertens sa andare nello spazio, Insigne è più bravo a prenderla nei piedi. Noi in questo momento abbiamo due punte fuori, sono assenze che pesano e non ti danno una mano. Con 5 cambi, dentro il campionato, bisogna recuperare qualche calciatore. Petagna ha quelle caratteristiche lì, è una prima punta brava tecnicamente, ha qualità da palla addosso. Deve chiudere l’azione in area. Lo teniamo? Tenteremo di fare quello che possiamo fare, ma la società ha detto che deve rientrare negli stipendi. Bisogna fare un po’ dei ragionamenti”.

LEGGI ANCHE >>> Mercato Napoli, la mossa dii Giuntoli degli ultimi giorni

Gol Napoli
Gol Napoli