Si torna in campo ed è subito paura: “Come con Eriksen”

nsakala malore
Malore per Nsakala (www.gettyimages.it)

Scene strazianti quelle di ieri durante la partita valida per la massima lega turca tra Gaziantep e Besiktas. Un giocatore ha avuto un malore in campo, che ha richiesto l’immediato intervento dei soccorsi. La scena ha ricordato la brutta vicenda che ha coinvolto il calciatore dell’Inter Christian Eriksen ad Euro 2020

Malore in campo durante Gaziantep vs Besiktas per Fabrice N’Sakala

Il triste episodio che si è verificato ieri sera, durante il match del Besiktas, ha destato molta preoccupazione in campo. Ad avere il malore, di cui ancora non sono state chiarite bene le cause, è stato il terzino Fabrice N’Sakala.

I compagni non appena hanno visto che il ragazzo si è accasciato a terra hanno fatto di tutto per impedirgli di ingoiare la lingua, in modo da evitare il soffocamento – come riporta Bild.

Successivamente, l’ambulanza è entrata in campo per rianimare il calciatore coinvolto in questo drammatico incidente e il tutto ha avuto un epilogo più che positivo, perché il calciatore si è subito ripreso.

Le condizioni di salute di Fabrice N’Sakala dopo il malore

Fabrice N’Sakala, classe 1990, poche ore dopo il malore è stato fotografato sorridente in ospedale, ovviamente, e la foto è stata pubblicata sui social del Besiktas per rendere nota la bella notizia.

Malore per Fabrice N'Sakala
Malore per Fabrice N’Sakala, la foto dopo Gaziantep vs Besiktas (Twitter)

Il calciatore francese veste la maglia della squadra turca dallo scorso anno, dopo essere arrivato dall’Alanyaspor, dopo alcune stagioni giocate con la squadra belga dell’Anderlecht.

Il malore ad Euro 2020 che ha lasciato il segno nel mondo del calcio

Il malore di N’Sakala ha ricordato il triste avvenimento e le scene drammatiche, trasmesse in diretta tv, viste durante la partita Danimarca vs Finlandia. Nelle menti di tutti quelle immagini terribili trovano sempre il posto assistendo ad episodi simili.

Eriksen
Eriksen (Getty Images)

La notizia straordinaria è che il giocatore francese si è ripreso al 100%, nei prossimi giorni sarà sottoposto ad ulteriori esami per comprendere la causa di tutto ciò.

Il tutto richiederà del tempo e il punto interrogativo che sorge, come nel caso di Christian Eriksen, è se il calciatore del Besiktas potrà tornare a giocare. Ciò che è più importante di ogni cosa è che entrambi i giocatori, coinvolti in scene simili, stanno bene e che possano tornare a gioire con le proprie famiglie, amici e chissà anche con i compagni di squadra.