Champions League: lettera alla Juve sull’esclusione, la decisione è ufficiale

Calciomercato Juventus Agnelli
Calciomercato Juventus Agnelli (Getty Images)

Superlega o Champions League? Arriva la lettere della UEFA con la decisione ufficiale sull’ammissione del club bianconero alla competizione europea.

Champions League: lettera alla Juve sull’esclusione, la decisione è ufficiale

La Juventus disputerà la Champions League 21/22. La squadra bianconera, nonostante l’adesione alla Superlega e le minacce di Ceferin (presidente UEFA), prenderà parte al torneo.

La formazione oggi allenata da Allegri, che in Serie A era arrivata quarta in classifica, all’ultimo respiro, col pareggio del Napoli contro il Verona, potrà giocare in Europa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ultime Juventus, colpo dal Barcellona: arriva Dembele

Superlega Ceferin
Superlega, le parole di Ceferin ad Agnelli (www.gettyimages.it)

Superlega: nessuna sanzione alla Juve, per ora

La Juventus potrà scendere in campo in Champions League. I bianconeri erano in discussione a causa della loro adesione come club fondatore della Superlega, ma   saranno regolarmente in campo.

Secondo quanto riportato dall’ Come appreso dall’Ansa, infatti, la Uefa avrebbe inviato una lettera al club piemontese.  Lo stop al procedimento disciplinare da parte dell’Uefa per il progetto Superlega ha dato il via libera alla permanenza dei club nella Competizione. Questo il testo della lettera:

“A seguito dell’apertura di un procedimento disciplinare contro FC Barcellona, Juventus FC e Real Madrid CF per una potenziale violazione del quadro normativo UEFA in relazione al progetto della cosiddetta “Superlega”, la Commissione di Appello UEFA ha emesso la decisione di sospendere il procedimento fino a nuovo avviso”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, futuro Cristiano Ronaldo: la decisione di Agnelli

Juventus dimissioni Agnelli
Juventus, Andrea Agnelli (Getty Images)

UEFA: allo studio la punizione per la Juve

Questo non significa che la Juventus non subirà sanzioni per quanto accaduto. Prima del 9 giugno, Uefa e Fifa hanno ricevuto una notifica ufficiale dal Ministero di Giustizia svizzero, che impedirebbe alla due federazioni di emettere sanzioni contro le squadre. Per questo motivo i club prenderanno parte al prossimo torneo. Tuttavia la stessa UEFA starebbe studiando il modo, il cavillo, per intraprendere una decisione per “punire” i club che hanno aderito alla scissione in maniera tale da fare da monito anche agli altri club che in futuro potrebbero avere un’idea simile.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ultime Juventus, colpo dal Barcellona: arriva Dembele

agnelli juventus
Superlega Juventus Agnelli dimissioni